Albenga, “Ponente in musica”: settimana Nazionale della Musica

Albenga. Come noto il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha individuato la settimana dal 13 al 19 maggio come la “Settimana nazionale della musica a scuola” con l’obiettivo di sostenere la pratica musicale, della quale riconosce la particolare valenza educativa e formativa. In questa settimana le scuole hanno l’occasione di presentare alcune delle attività musicali sviluppate e consolidate nel corso dell’anno scolastico, non solo a dimostrazione di quanto realizzato, ma anche al fine di valorizzare l’impegno profuso da docenti e studenti.

Rispondendo alle sollecitazioni del Ministero, questa mattina 14 maggio 2019 dalle 9.00 alle 13.00 circa, presso il Teatro Ambra di Albenga si svolge l’evento musicale “Ponente in musica” organizzato dal Liceo Musicale Giordano Bruno in collaborazione con USR Liguria, il Comune di Albenga e molte scuole delle province di Savona e Imperia con sezione musicale o che hanno sviluppato progetti musicali aderendo al progetto Liguria Musica. L’evento prevede la partecipazione di 416 studenti che si esibiranno sul palco del teatro Ambra frequentanti 11 scuole diverse (accompagnati dai loro docenti) e di cui si riporta il nome in ordine di provincia e di distanza. Per la provincia di Savona: il Liceo musicale Giordano Bruno, IC Albenga 1, IC di Alassio, IC di Finale Ligure, IC di Spotorno, IC di Cairo Montenotte, IC di Albisola. Per la provincia di Imperia: Liceo Viesseux, IC Nazario Sauro, IC Sanremo Centro Levante, IC di Riva Ligure. Ogni scuola presenterà due o più brani musicali: si canterà ma soprattutto si suonerà alla presenza dei rappresentanti dell’USR Liguria dirigente Alessandro Clavarino, ispettore Roberto Peccenini, dirigente Benedetto Maffezzini, del Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano e di altre autorità locali. È prevista anche una parte seminariale dedicata all’importanza della musica e della costruzione di un curriculum musicale verticale rivolta ai numerosi docenti che saranno presenti in sala. Tra i relatori, oltre agli esponenti di USR Liguria, il Maestro Di Stefano, direttore artistico dell’Opera Giocosa di Savona, e il dott. Tavanti direttore dell’Accademia musicale di Montecatini.

«Come dirigente scolastico del Liceo G. Bruno – commenta Simonetta Barile´– esprimo grande soddisfazione per aver avuto l’opportunità di organizzare un evento di queste dimensioni, che segna un passo importante verso la costruzione di un vero curriculum musicale verticale e che permette di raccogliere i primi frutti dal nuovo indirizzo musicale avviatosi nel presente anno scolastico. Ringraziando tutti coloro che hanno reso possibile la manifestazione – dall’USR alle autorità ai colleghi delle scuole che hanno aderito all’iniziativa e soprattutto agli studenti che si sono esibiti sul palco – auspico che quella di oggi sia solo la prima di una serie di iniziative analoghe da riproporre in rete, tutti insieme aprendoci sempre di più al territorio circostante».

   Invia l'articolo in formato PDF