Loano, interventi di pulizia e messa in sicurezza dei rii

Loano. Hanno preso il via in questi giorni i lavori di messa in sicurezza e manutenzione idraulica dei rii di Loano programmati dall’assessorato ai lavori pubblici in sinergia con l’ufficio tecnico comunale.
Il primo corso d’acqua oggetto degli interventi è il torrente Nimbalto: da martedì mattina gli operai incaricati dal Comune hanno iniziato ad eliminare i rifiuti, le piante e gli arbusti presenti sulle sponde e lungo il letto del fiume e che, in caso di precipitazioni particolarmente intense, potrebbero costituire un potenziale ostacolo per il regolare deflusso delle acque. Gli addetti hanno cominciato a operare nel tratto terminale del rio, per poi risalire verso monte.

“Come confermato anche dagli eventi alluvionali avvenuti negli ultimi giorni di ottobre – spiegano il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l’assessore ai lavori pubblici Remo Zaccaria – da ormai diversi anni l’inizio della stagione autunnale è accompagnato da fortissime precipitazioni in grado di causare danni ed allagamenti. Secondo i più recenti studi scientifici, tali fenomeni meteorologici sono destinati a ripetersi con sempre maggiore frequenza ed intensità”.
“Proprio per ridurre al minimo i rischi connessi a questi eventi, ogni anno è necessario mettere in atto le dovute attività di prevenzione effettuando una decisiva pulizia dei corsi d’acqua del territorio per eliminare i rifiuti e la vegetazione che potrebbero impedire il regolare smaltimento delle acque”.

“Oltre a rappresentare una potenziale fonte di pericolo dal punto di vista idraulico, la presenza di rifiuti nell’alveo dei corsi d’acqua può portare alla proliferazione di insetti e favorire l’arrivo di animali (quali roditori ed ungulati) in grado di costituire a tutti gli effetti una causa di rischio igienico-sanitario”, concludono Pignocca e Zaccaria.
Nei prossimi giorni analoghi interventi saranno attuati lungo il corso di rio Casazza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*