“Un tuo Francobollo per Azzurra”: ad Alassio mail art per sostenere l’Unicef (RINVIATA)

[AGGIORNAMENTO Mercoledì 31 ottobre 2018: «La mostra “Un tuo francobollo per Azzurra” è RINVIATA a data da destinarsi. “L’evento per l’Unicef di sabato 3 novembre è annullato. Galleria Artender allagata. Passeggiata Cadorna inagibile!” è il messaggio comparso sulla pagina Facebook della “Galleria sul Mare” Artender di Alessandro Scarpati completamente allagata, invasa dalle onde del mare. “Quello che è successo nella notte tra lunedì e martedì ad Alassio è purtroppo cosa nota – spiega lo stesso Alessandro Scarpati – e spiace dover annullare un evento specie viste le finalità benefiche dello stesso. Ma la condizione della galleria stessa, ma soprattutto della passeggiata è tale da non consentire l’accoglienza delle persone in maniera consona e in sicurezza”. “Noi siamo al tuo fianco – è la pronta risposta di Elisanna Lippi – per aiutarti a rimettere tutto in sesto e più bello di prima. L’evento lo faremo più avanti più bello e più importante. Forza Alessandro siamo una squadra ed uniti si vince sempre!”]

Alassio. L’iniziativa di carattere internazionale raccoglie opere e prove d’artista provenienti da tutto il mondo e la mostra sarà aperta al pubblico dal 3 al 10 novembre ad Alassio negli spazi espositivi di Artender, la “galleria d’arte sulla spiaggia” di Alessandro Scarpati.

Azzurra è «la Fiat 500 che salva la vita ai bambini. Lei e la sua fida conduttrice, Elisanna Lippi, sono infatti messaggere di speranza per l’Unicef. È possibile incontrarle più o meno ovunque dove si parli di bambini e di iniziative per il loro benessere e per la loro tutela; e là dove c’è un’idea più o meno originale che possa aiutare a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’infanzia ebbene lì troverete Elisanna e la sua Azzurra.»

L’ultima iniziativa muove nel segno dell’arte e dell’innovazione: “Un Tuo Francobollo per Azzurra” è infatti l’intuizione tesa a stimolare gli interessati affinché realizzassero francobolli artistici oppure invii di mail art. Nei mesi scorsi l’invito a spedire francobolli artistici oppure mail art dedicati ad Azzurra è partito sulla rete. Nessuna regola e gratuità: “l’autore poteva scegliere tecnica, formato e numero di opere, non vi sono giurie né premi e i lavori non verranno restituiti, ma esposti in mostre pubbliche, messi all’asta e acquistate, così da devolvere tutto il ricavato alla stessa Unicef”.

Nei mesi scorsi decine e decine di artisti e appassionati hanno fatto pervenire i loro elaborati ed ora, grazie alla collaborazione di Artender – la “galleria sulla spiaggia” di Alessandro Scarpati – che ha messo a disposizione spazi e supporti, grazie alla Tipografia Ciuni che ha stampato centinaia di francobolli sulla base delle prove d’artista pervenute, grazie alla rete di collaboratori e volontari che da anni supportano l’Unicef, Azzurra ed Elisanna Lippi, con il Patrocinio del Comune di Alassio prende vita la prima esposizione della mostra di mail art “Un tuo francobollo per Azzurra”.

L’appuntamento sarà sabato 3 novembre alle ore 12: ad Artender – passeggiata Cadorna 53, ad Alassio – “ci sarà Azzurra, ci sarà Elisanna Lippi e tutti quanti hanno creduto e credono in questo progetto: l’Unicef, l’Associazione Ruote d’Epoca, e l’Ambasciata della Repubblica dell’Uzupis cui si deve la straordinaria diffusione a livello internazionale dell’evento”.
L’allestimento sarà visitabile fino a sabato 10 novembre dalle 14 alle 17.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*