Carcare, De Vecchi: la “carta degli impegni” a fondamento del programma elettorale

Carcare.

Si chiamerà “carta degli impegni” il contenitore di proposte, con le quali la lista elettorale dell’attuale assessore ai lavori pubblici del comune di Carcare, Christian De Vecchi, si presenterà ai cittadini carcaresi. La continuità amministrativa è garantita dalla rinnovata partecipazione in lista degli assessori Alessandro Ferraro, Giorgia Ugdonne e dello stesso sindaco Franco Bologna, insieme hanno deciso di riproporre il simbolo elettorale tradizionale, lo stesso che nel 2009 fu scelto dai carcaresi attraverso un sondaggio pubblico. La costruzione della continuità partirà proprio da simbolo con i colori che contraddistinguono la sportività carcarese, il bianco rosso, insieme all’azzurro sono gli stessi colori del gonfalone comunale, infatti l’attuale gruppo di maggioranza promuoverà per Giovedì 19 Aprile, nei locali della SOMS alle ore20.30, un incontro pubblico per fare il bilancio degli obiettivi raggiunti in due anni di mandati amministrativi.

“La carta degli impegni del domani ha origine da fatti concreti. Carcare ha una vocazione residenziale e di servizi, in questi ultimi 5 anni abbiamo mantenuto sul territorio gli uffici dell’ASL, dell’INAIL, dell’INPS, il Centro per l’impiego, il Centro di Formazione Professionale, la sede della Polizia Stradale, presidi che diversamente sarebbero stati delocalizzati a Savona. Oggi ci sono, per alcuni, anche i presupposti per ampliarli e perfezionarli. Il polo scolastico, da sempre fiore all’occhiello del nostro centro abitato, è stato mantenuto a livelli di indubbia eccellenza, offre formazione scolastica da zero a 18 anni in edifici scolastici completamente rimessi a norma e ammodernati con investimenti pubblici strategici, soprattutto se considerate le congiunture economiche sfavorevoli, si e trattato di una scelta di lungimiranza a favore delle giovani generazioni e delle famiglie. Le politiche attive dei servizi sociali a favore delle fasce deboli e la trasformazione della viabilità paesana attraverso scelte che hanno privilegiato la sicurezza di una mobilità sostenibile e ciclopedonale”.

Insieme ai nominativi degli altri componenti della lista, gli altri impegni programmatici verranno gradualmente resi noti anche attraverso le attività del point elettorale che, verrà aperto dal mese di Aprile in via Garibaldi al civico n°88.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*