Sergio Giusto oggi a Sinalunga, domani a Cortona

di Claudio Alamanzi — “Oggi ho percorso 22 chilometri”- così ha esordito Sergio Giusto che abbiamo raggiunto al cellulare mentre stava per giungere a Sinalunga, meta della tappa odierna- “Sono partito come al solito alle 7 e 30 da Asciano ed ho percorso la Via Lauretana, sempre in provincia di Siena, fino Sinalunga. Ora che sento avvicinarsi Assisi, ogni giorno me la godo sempre di più. Questa mia impresa è un’ esperienza non impossibile, auguro a tutti di poter realizzare i propri sogni come a volte capita a me. Questa avventura sta per concludersi e sono felice”.

Dopo ventuno giorni di cammino, e più di 600 chilometri nelle gambe, Giusto sta pregustando già la soddisfazione per l’ impresa che sta per completarsi: “In questi ultimi giorni ho rallentato un po’ il ritmo- ci ha spiegato- Mi sono reso conto che non mi occorreva più fare della tappe più lunghe delle maratone, cosi ieri da Siena, in 30 chilometri, sono arrivato ad Asciano, oggi a Sinalunga e domani conto di arrivare fino a Cortona, che dista da qui 25 chilometri”.

Il Buon Cammino dell’ artista albenganese lo ha portato in luoghi suggestivi:” Oggi ho percorso la Via Lauretana in una splendida giornata di sole, attraversndo le tipiche colline senesi. Un vero spettacolo per gli occhi e per il cuore”.

Per coloro che volessero ammirare i luoghi incantevoli attraversati dal 62enne ingauno, che ha scattato centiania di foto, è sufficiente digitare su Internet “Sergio Giusto FB” ed apparirà la sua pagina Facebook. A seguire giornalmente Sergio ci ha pensato anche il noto giornalista Stefano Pezzini che attraverso il suo seguitissimo Blog “Liguria e Dintorni”, ha aggiornato gli utenti dei progressi fatti dal pellegrino albenganese lungo il Buon Cammino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*