Anche Carcare aderisce alla giornata “firma e pesta”

Carcare. Domenica 18 marzo, in mattinata dalle ore 10.30 alle ore 13.00, in Biblioteca A.G. Barrili, tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, all’iniziativa “Firma e Pesta”, promossa e organizzata dalla Regione Liguria in collaborazione con i Comuni aderenti, a sostegno della candidatura del Pesto quale patrimonio Unesco, nonché a favore delle economie agricole del territorio Ligure.

Attenzione, non solo pesto e basilico ligure ma anche la prestigiosa presenza di Paolo Perozzi, bartender, ideatore di diversi drinks entrati all’onore della cronaca nazionale per l’uso di prodotti del territorio savonese quali le albicocche di Valleggia e il chinotto di Savona.

«Domenica per l’occasione proporrà, e ci farà degustare, la sua invenzione targata anni 90, il “mojto con il basilico ligure”, vincitore di concorsi nazionali e internazionali dedicati ai drink di tendenza, nel nostro caso con l’uso di prodotti del territorio».
Per l’occasione, apertura straordinaria, del Museo Storico Risorgimentale del Centro Studi Barrili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*