Menti attive a tutte le età: ad Alassio aperte le iscrizioni per il corso di “Memory Training”

Ai nastri di partenza, ad Alassio, il corso di “Memory Training”, “Corso di allenamento…per il cervello” frutto della collaborazione tra Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Alassio, ASL n. 2 Savonese, Distretto Socio Sanitario Albenganese, Anteas Onlus Savona e Regione Liguria.

Le iscrizioni sono aperte fino al 13 marzo. L’iniziativa si rivolge alle persone di età superiore ai 50 anni e prenderà il via il 9 aprile, con un incontro settimanale della durata di 90 minuti il lunedì pomeriggio nel Centro “L’Isola che c’è” in via Robutti, per un totale di 9 incontri (circa due mesi); ai partecipanti viene richiesta una quota di iscrizione al corso di 20 euro. Sono previste misurazioni al primo e all’ultimo incontro, con prove cognitive e test psichico (di ingresso e di uscita) per ogni partecipante.

“Il ‘memory training’ e gli esercizi per allenare la mente sono molto importanti e sempre più diffuso in Italia e nel mondo. Spesso, cambiare anche di poco le abitudini della nostra vita quotidiana può aiutare a vivere meglio e più a lungo. I corsi che si terranno ad Alassio prevedono informazioni sul funzionamento cerebrale e sui processi di memorizzazione, esercizi di gruppo per stimolare le funzioni cognitive, sessioni di mnemotecnica, problem-solving, esercitazioni ambientali e individuali a casa. Un utile servizio al cittadino, per il quale auspichiamo grande partecipazione”, dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Leone.

Per iscrizioni e informazioni, è possibile rivolgersi allo Sportello di Cittadinanza – Servizio Politiche Sociali Comune di Alassio, in piazza Paccini 28 (tel. 0182 602455). Le attività avranno luogo nel Centro d’incontro per la terza età “L’Isola che c’è” in Via Robutti, 5 – Alassio (vicino alla stazione).

1 Comment

  1. Credo che sia un’ottima iniziativa alla quale parteciperò volentieri. Per la mia esperienza, però, credo che dovrebbero partecipare i giovani che, purtroppo, hanno meno memoria della mia che sono ormai attempato.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*