Allerta meteo per neve, precipitazioni previste anche nella zona dell’autostrada A6

La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’Allerta meteo per neve diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali.

Queste le modalità di allertamento che è riferito alla ZONA D: Allerta gialla dalle 20 di oggi, venerdì 26 gennaio alle 8 di domani, sabato 27 gennaio. Ricordiamo la zone di allertamento coinvolta nell’allerta: la zona D comprende la Valle Stura e l’entroterra savonese fino alla Val Bormida. Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

SITUAZIONE: è in arrivo un peggioramento delle condizioni meteo sulla Liguria con precipitazioni che, per via delle temperature previste, potranno assumere carattere nevoso nelle zone interne a cavallo tra le province di Savona e Genova. In particolare la neve dovrebbe interessare la parte più occidentale della zona D, dove peraltro si trova l’autostrada A6. Le precipitazioni saranno deboli con accumuli inferiori ai 10 centimetri dalla quota di 500-600 metri, mentre a partire dagli 800 metri il manto potrebbe raggiungere anche i 15-25 centimetri. Da segnalare poi la pioggia, che cadrà in particolare sul Centro Ponente della regione in modo debole, localmente moderato raggiungendo cumulate fino a elevate. Le piogge registrate nella notte sono risultate significative ancora una volta nelle zone interne tra il savonese e il genovesato; si segnalano locali innalzamenti dell’Orba nella zona di Tiglieto. Nelle prossime ore è prevista un’intensificazione dei fenomeni con precipitazioni che potranno essere anche persistenti e continueranno fino a metà della giornata di sabato.

Di seguito il quadro previsionale per le prossime ore e per i prossimi giorni:

OGGI, VENERDÌ 26 GENNAIO: Precipitazioni deboli e diffuse in intensificazione nel corso del pomeriggio, in particolare sulle zone ABD dove si raggiungeranno cumulate fino a elevate; condizioni di instabilità con bassa probabilità di temporali forti. Dalla serata precipitazioni nevose fino a moderate

sopra gli 800-1000 metri su D, in particolare sulle parte occidentale dove sarà interessata anche la viabilità autostradale con accumuli deboli (quota neve 500-600 metri).

Venti da Nord in rinforzo intorno ai 50-60 km/h anche rafficati su ABD e forti da Sud-Est su C.

DOMANI, SABATO 27 GENNAIO: Fino a circa metà giornata si avranno precipitazioni diffuse fra deboli e moderate che interesseranno in particolare ABD con cumulate fino a elevate; condizioni di instabilità con bassa probabilità di temporali forti. Fino a metà mattinata nevicate fino a moderate sopra gli 800-1000 metri su D, in particolare sulle parte occidentave 500-600 metri). Venti da Nord intorno ai 50-60 km/h anche rafficati su ABD e forti da Sud-Est su C; attenuazione nel pomeriggio.

DOPODOMANI, DOMENICA 28 GENNAIO: nulla da segnalare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*