Si nasce o si diventa? Come orientarsi tra generi e identità

“Si nasce o si diventa? Come orientarsi tra generi e identità” è il tema conduttore della conferenza che il prof Vittorio Lingiardi terrà ad Albenga venerdì prossimo, 26 gennaio, alle ore 21 presso la Sala conferenze di Palazzo Scotto Niccolari in via Delle Medaglie d’Oro.

Che cosa determina il nostro essere eterosessuali, omosessuali, transgender, bisessuali o altro? Le esperienze che viviamo, la famiglia, l’educazione ci indirizzano in una direzione piuttosto che in un’altra, o sono gli ormoni e i geni a stabilire come saremo? L’orientamento sessuale può essere cambiato? Chi sono Queer, transessuali, bisessuali, cisgender, questioning, LGBT?

L’incontro con il prof. Vittorio Lingiardi, organizzato dall’associazione culturale Iniziativa Laica Ingauna, venerdì proverà a “fare chiarezza e portare luce, dissolvendo la coltre di pregiudizi che avvolge le tematiche legate all’orientamento sessuale”.

Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, è Professore ordinario di Psicologia dinamica alla Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma, dove dal 2006 al 2013 ha diretto la Scuola di specializzazione in Psicologia clinica. La sue aree di ricerca riguardano: la valutazione e la diagnosi dei disturbi della personalità, l’efficacia della psicoterapia, l’alleanza terapeutica, l’identità di genere e l’orientamento sessuale. Su questi argomenti ha pubblicato più di 200 articoli su riviste italiane e internazionali e numerosi volumi.

Dal 2013 al 2016 è stato membro della Commissione per la Valutazione dell’Idoneità delle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Con Nancy McWilliams è coordinatore scientifico del manuale internazionale Psychodynamic Diagnostic Manual (PDM-2, Guilford Press, 2017), a breve anche in traduzione italiana (Cortina, 2018).

Per Raffaello Cortina dirige la collana «Psichiatria Psicoterapia Neuroscienze», e il ambito più divulgativo collabora all’inserto culturale Domenica del Sole 24 Ore e al Venerdì di Repubblica, dove tiene la rubrica settimanale “Psycho” su cinema e psiche. Per nottetempo edizioni ha pubblicato due raccolte di poesie: La confusione è precisa in amore (2012) e Alterazioni del ritmo (2015).

Tra i suoi ultimi libri: Mindscapes. Psiche e paesaggio (Cortina, 2017); Citizen gay. Affetti e diritti (il Saggiatore, 2016, 3a ed. aggiornata); La personalità e i suoi disturbi. Valutazione e diagnosi al servizio del trattamento (Cortina 2014, con F. Gazzillo); La valutazione della personalità con la SWAP-200 (Cortina 2014, con J. Shedler e D. Westen); La svolta relazionale (Cortina, 2011, con G. Amadei, G. Caviglia, F. De Bei).

[ARTICOLO AGGIORNATO: 24-1-2018, h. 23.45] 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*