“Una famiglia qualunque”, romanzo di Elisabetta Bertolotti

Loano. Sabato 10 febbraio alle 16 presso la biblioteca civica di Palazzo Kursaal a Loano si terrà la presentazione del libro “Una famiglia qualunque. Memorie e vita quotidiana da oggi all’Ottocento” di Elisabetta Bertolotti (Medit). L’appuntamento è stato organizzato dall’Unitre di Loano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Dialogherà con l’autrice Umberta Bolognesi, presidente dell’Unitre di Loano. L’incontro vedrà la partecipazione della cantautrice-scrittrice “Draky”, alias Nicoletta Retteghieri.

Elisabetta Bertolotti è originaria di Genova. Psicologa e psicoterapeuta, ha pubblicato vari libri di psicologia. Ecco la sinossi del suo ultimo lavoro: “Una famiglia come tante, ma con storie particolari e vite al di fuori del comune. Un percorso a ritroso nel tempo alla ricerca delle radici familiari dove i vari ricordi si intersecano continuamente tra passato e presente. Ma anche un viaggio che collega città e regioni lontane, principalmente la Liguria e l’Istria, per giungere in California e in Antartide. Gli uomini della famiglia Adriani sono sempre stati fuori dell’usuale: dal prozio Giamba comandante di navi, al nonno autista al servizio di nobili e della famiglia reale, allo zio aviatore (principale protagonista della narrazione) fino ad arrivare al cugino geofisico ricercatore al polo Sud. Una storia scritta con cuore e passione, ma con tanti spunti di ricerca e riflessione che coinvolge tre secoli: dall’Ottocento ad oggi”.

Genovese, laureata in lingue straniere, Nicoletta Retteghieri usa lo pseudonimo di “Draky” per svolgere la sua attività di cantautrice e scrittrice. Appassionata gastronoma ed enigmista, ha scritto poesie e racconti, in particolare di genere thriller, ha lavorato in radio ed in campo musicale ha preso parte a numerosi spettacoli.

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*