Paita: “Su Abb chiediamo monitori il governo”

“Che non si perdano altri posti di lavoro in liguria”: sul caso della Abb – dichiara Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria – >”abbiamo sollecitato l’interessamento diretto e costante del viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, affinché segua con attenzione l’evolversi della situazione. Il ramo “oil & gas” della Abb sta per essere acquistato dalla Arkad, società con sede in Arabia Saudita”.

“Il rischio paventato è che finiscano in Arabia anche 203 posti di lavoro distribuiti tra Sestri Ponente e Sesto San Giovanni, con l’aggravio della dispersione di competenze costruite nel corso degli anni, anzi dei decenni, vista la consolidata presenza del colosso svizzero-svedese in Liguria. Un impoverimento che peserebbe in modo significativo su una situazione già grave, visto che la Liguria in un anno ha perso 7 mila posti di lavoro (-1,1%), unica regione del nord Italia in controtendenza in un Paese tornato a crescere».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*