Savona, sindaco Caprioglio si appella ai colleghi per sostenere l’Ospedale San Paolo

Il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio chiama a raccolta i vertici delle amministrazioni comunali del territorio per manifestare in Regione a sostegno dell’Ospedale San Paolo. Con una lettera indirizzata ai primi cittadini del Distretto Sanitario Savonese (Albisola Superiore, Albissola Marina, Bergeggi, Celle Ligure, Mioglia, Pontinvrea, Quiliano, Sassello, Savona, Spotorno, Stella, Urbe, Vado Ligure, Varazze), il Sindaco della Città della Torretta invita a “manifestare in sostegno dell’Ospedale San Paolo di Savona, presidio sanitario indispensabile per tutto il nostro territorio”.

“Non si tratta di una battaglia di campanile, non è un’iniziativa ‘contro’ qualcosa o qualcuno, ma una manifestazione simbolica in favore del nosocomio”, spiega Ilaria Caprioglio. “Nel rispetto dei più recenti provvedimenti approvati dall’Amministrazione Regionale, vogliamo darci appuntamento nella sede del Consiglio Regionale della Liguria alla presenza della Vice Presidente e Assessore alla Sanità Sonia Viale, affinché possa emergere in maniera chiara e forte la posizione dei Comuni del Savonese e l’ospedale possa non solo mantenere le sue eccellenze, ma anche essere potenziato con nuovi e importanti servizi, nell’interesse unico dei pazienti e di tutta la nostra comunità”. “Nessuno tocchi l’Ospedale San Paolo”, si legge ancora nel messaggio inviato dal Sindaco di Savona.

L’invito rivolto ai Sindaci del distretto è per la mattina del giorno 25 luglio a Genova, nella sede del Consiglio Regionale di via Fieschi, durante la seduta del Consiglio. “Per incontrare l’Amministrazione della Regione Liguria e manifestare pubblicamente il nostro sostegno incondizionato all’Ospedale San Paolo di Savona. È una iniziativa che riguarda tutti noi, senza distinzioni politiche né partitiche, ma per la tutela della salute dei cittadini”, aggiunge ancora il Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.