Alassio, polizia municipale: maxi operazione anti abusivismo

Migliaia di capi di abbigliamento e oggetti contraffatti sequestrati al commercio abusivo: è questo il resoconto di un fine settimana all’insegna del contrasto all’abusivismo e all’illegalità a cura della Polizia Municipale di Alassio. Nelle giornate di sabato e domenica, gli agenti del Comando guidato da Francesco Parrella – che ha partecipato in prima persona all’operazione – hanno effettuato avanti ripetuti blitz, attraverso pattuglie “balneari” e personale in borghese, con migliaia di sequestri sul litorale e in tutte le aree della Città del Muretto. Tra i capi sequestrati, abbigliamento, gadget, braccialetti, catenine e molti altri prodotti contraffatti.

“Oltre alle azioni anti-abusivismo, abbiamo dedicato particolare attenzione anche ai controlli sulle spiagge libere, nelle quali, nonostante l’alta affluenza, non si sono registrate particolari problematiche”, dichiara Francesco Parrella, Comandante della Polizia Municipale di Alassio.

“Un plauso alla Polizia Municipale e a tutte le Forze dell’Ordine per la loro costante attività a tutela del territorio e per il rispetto delle regole. Un messaggio forte e chiaro contro l’abusivismo: chi vuole delinquere, o non rispettare la legge, non è e non sarà mai il benvenuto ad Alassio”, commenta Piero Rocca, Assessore alla Sicurezza e alla Polizia Municipale del Comune di Alassio.