Albenga, abbandono di rifiuti: individuati i responsabili

Albenga. In relazione alle pressanti sollecitazioni da parte dell’Amministrazione Comunale la tutela del territorio , in fattiva collaborazione con l’ufficio Ambiente del Comune, l’isp.capo P.L. Fazio Parodi ed il Funzionario Giuseppe Marchese riferiscono che in data 29.05.2017 si è accertato in Regione Cime di Leca l’abbandono di una grossa quantità di rifiuti composti prevalentemente da sacchi contenenti scarti organici di cibo, plastica ed altro, resti di una festa i cui partecipanti erano circa 100.

Le indagini svolte hanno permesso di identificare i responsabili dell’abbandono riconducibile ad una comunità straniera che ha ammesso il fatto precisando di averlo fatto in buona fede. Le indagini sono partite grazie alla collaborazione di alcuni cittadini residenti che si sono prodigati a filmare la scena dell’abbandono. Tale immagini non riprendevano la targa del veicolo ed il personale ispettivo esaminando la tipologia del contenuto dei resti di cibo è confrontandolo con le altre manifestazioni pubbliche è potuto risalire agli autori dell’abbandono.

La tutela del territorio e l’ufficio Ambiente nelle more degli accertamenti hanno altresì contattato i responsabili di altre comunità al fine di sensibilizzarli sul corretto conferimento dei rifiuti nel rispetto dei Regolamenti Comunali, ottenendo da quest’ultimi piena collaborazione.

L’Assessore all’ambiente Mariangelo Vio precisa che : “l’attività sanzionatoria deve continuare in modo incalzante, per combattere questa piaga della nostra Comunità, e comunque di importanza primaria la collaborazione dei cittadini al fine di ottenere risultati tangibili”.