Loano, ultimo appuntamento con “Dischi volanti… incontri ravvicinati con dischi, libri, parole e suoni”

Sabato 13 maggio a Loano si svolgerà l’ultimo appuntamento della decima edizione di “Dischi volanti… incontri ravvicinati con dischi, libri, parole e suoni”, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzata dall’Associazione Compagnia dei Curiosi.

Dalle ore 21.00, nella Civica Biblioteca in Palazzo Kursaal, il cantautore Diodato, intervistato dal giornalista musicale John Vignola (Rai Radio 1 Music Club) presenterà il suo ultimo album “Cosa siamo diventati” (2017, Carosello Records).
A tre anni di distanza da “E Forse Sono Pazzo”, Diodato torna con un nuovo album di inediti, dodici canzoni nelle quali l’artista mette a nudo la propria anima, arrivando a scavare in profondità, e coniuga le sue passioni per la canzone d’autore, il rock e il pop.

“Qui dentro c’è la storia che ho voluto raccontare, una storia probabilmente simile a tante altre, ma in fondo unica, come lo sono tutte. C’è un vissuto fatto di fragilità, di sensi di colpa, di felicità, di incontri luminosi e distacchi dolorosi, di ombra e di luce, di caduta e di rinascita” – così Diodato spiega il suo album – “C’è la consapevolezza che tutto si arrende all’inarrestabile divenire delle cose”.

Artista della nuova scena cantautorale italiana Diodato si è fatto conoscere al grande pubblico nell’edizione 2014 del Festival di Sanremo, partecipando nella categoria Nuove Proposte con il brano “Babilonia”.

Ha vinto il premio “Best New Generation” di Mtv e ha partecipato a dodici puntate consecutive di “Che tempo che fa”, trasmissione di Fabio Fazio, esperienza che ha ispirato il disco “A ritrovar Bellezza” del 2014, personale tributo dell’artista ai grandi della musica italiana.

Diodato è l’autore del singolo di Andrea Biagioni, concorrente di X Factor nella squadra di Manuel Agnelli. Afterhours e Diodato hanno già incrociato chitarre e voci in passato e oltre ad Agnelli anche Daniele Silvestri e Roy Paci hanno collaborato e duettato con lui.