A Pasqua torna l’appuntamento con Verezzi in fiore

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna l’appuntamento con Verezzi in fiore. Verezzi fa parte dell’Associazione Nazionale I Borghi più Belli d’Italia. Dal 14 aprile (Venerdì santo) a domenica 14 maggio (Festa della mamma) le quattro borgate di Verezzi saranno addobbate dagli abitanti del paese e dai commercianti con splendidi fiori in un percorso variopinto e profumato.

L’evento, organizzato da Vivere Verezzi, è reso possibile grazie alla collaborazione con le associazioni verezzine Società di Mutuo Soccorso Concordia e Verezzi.net, ed al supporto del Comune di Borgio Verezzi, ma anche grazie alla partecipazione dei singoli cittadini che, area per area, si prenderanno cura dei fiori per un mese. Dalla sinergia tra pubblico e privato nasce questa iniziativa di primavera.

I temi di questa edizione sono sostanzialmente due: le viole (riprodotte nella grafica e filo conduttore dell’evento) e la pietra di Verezzi. I fiori saranno in parte forniti dal Comune di Borgio Verezzi, che contribuisce all’evento con viole di diversi colori e tipologie, margherite bianche e lavande. Altri fiori per gli allestimenti delle aree comuni saranno forniti da Vivere Verezzi: viole cornute e del pensiero, violacciocche e lavande.
Quest’anno sono molte le novità, perché Vivere Verezzi ha voluto offrire ai numerosi visitatori attesi alcuni eventi collaterali all’esposizione di fiori.

Innanzitutto ci sarà l’opportunità di acquistare fiori e piante presso la sede di Vivere Verezzi, in Via del Salto n°1, dove sarà allestito un temporary-shop a cura de Il Girasilvia di Raffetto Silvia di Borgio.
Inoltre, sempre presso la sede di Vivere Verezzi sarà allestita la mostra “Cave e cavatori” a cura di Mario Nebiolo. Sia la mostra, sia la vendita dei fiori, saranno aperte nei seguenti giorni: dalle ore 14.00 alle ore 19.30 il 15, il 22, il 24, il 30 aprile, il 6, il 13 maggio; dalle ore 9.00 alle ore 13.00 il 23, il 25 aprile, il 1°, il 7, il 14 maggio.
Mario Nebiolo esporrà per tutto il periodo alcune sue sculture realizzate con la pietra di Verezzi in piazza Sant’Agostino; domenica 23 aprile alle ore 17.00 racconterà aneddoti e curiosità dedicate a “La pietra di Verezzi”, in collaborazione con alcuni rappresentanti di Vivere Verezzi.
Domenica 30 aprile la Nocino Band di Bordighera (IM) si sposterà tra le quattro borgate per un concerto itinerante dalle 10.30 alle 17.30.

La Società di Mutuo Soccorso organizzerà la tradizionale “Festa del primo Maggio” con un’esposizione artigianale, musica dal vivo, ristorazione e la seconda camminata delle Ramate-Memorial Gianpiero Pastorino a cura di GS Ruota libera di Borgio (per dettagli sulla giornata contattare Marco Cavalleri cell. 340 3767593).
Domenica 7 maggio alle ore 18.00 in Piazza Sant’Agostino è in programma un concerto di chitarra classica a cura del maestro Riccardo Pampararo.

Per chiudere in bellezza domenica 14 maggio, Festa della Mamma, il Gruppo Giovani Parrocchia di S.Pietro-Borgio organizza la caccia al tesoro per i bambini. Le iscrizioni si terranno presso la sede di Vivere Verezzi tra le ore 14.00 e le ore 15.00. Alle 15.00 partenza ed alle 17.00 premiazioni e merenda per tutti i partecipanti.
Verezzi in fiore è organizzata dall’Associazione Vivere Verezzi, con il patrocinio ed il sostegno del Comune di Borgio Verezzi e con la collaborazione della Società di Mutuo Soccorso “Concordia” e Verezzi.net.