Albenga, Piazza Matteotti chiusa e transennata a causa del vento

Albenga. La polizia municipale è intervenuta questa mattina procedendo a posizionare alcune transenne e circoscrivere per chiudere alcune aree di parcheggio nella piazza della stazione. Il forte vento che le previsioni meteo prevedono possa durare fino a domenica ha consigliato all’amministrazione comunale di procedere, a titolo precauzionale, alla parziale chiusura dell’area al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e dei possessori di auto che parcheggiano in piazza Matteotti.

I pini marittimi che con le loro radici invasive rendono difficoltoso l’accesso e che formano avvallamenti nell’asfalto sono stati oggetto di una perizia il cui esito certifica che gli stessi sono stati classificati come alberi da abbattere, da qui la decisione di transennare la zona per scongiurare il rischio che il forte vento che flagella la piana possa provocare la caduta di rami.

Spiega l’assessore ai lavori pubblici Riccardo Tomatis: “si tratta di un atto precauzionale a garanzia della pubblica incolumità, considerata la classificazione dei pini marittimi che nella perizia consegnataci risultano essere da abbattere, ci ha consigliato di decidere per un’ immediata chiusura dell’area. Nel progetto di riqualificazione e rifacimento della piazza i pini marittimi che saranno abbattuti saranno sostituiti da altre alberature per consentire che la piazza continui ad essere un polmone verde nel pieno centro della città in una zona molto frequentata come la stazione”, conclude il vice sindaco.