Albenga 2017: regaliamoci una città più pulita

Albenga 2017: regaliamoci una città più pulita. Nuovo progetto per gli studenti dell’alberghiero di Alassio, dell’Agrario di Albenga e Itis che partecipano al progetto Steward dell’ambiente.

Presentazione ufficiale ieri della campagna di comunicazione ambientale “Albenga 2017. Regaliamoci una città più pulita”, un’iniziativa che rientra nel programma di collaborazione tra l’istituto Giancardi , diretto dalla preside Simonetta Barile e l’amministrazione comunale della Città delle “Torri” e prevede tutta una serie di attività ed azioni finalizzate alla promozione del senso civico nel campo della tutela dell’ambiente e del corretto smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Nell’ambito dell’evento coordinato dal Centro Studi del “Giancardi” e dagli alunni del corso commerciale e di accoglienza turistica guidati dai docenti Monica Barbera, Giovanni Marello e Franco Laureri saranno promossi i nuovi servizi di raccolta e le buone pratiche di riciclo domestico con due laboratori: uno sul compost a cura degli alunni dell’Istituto agrario, coordinato dai docenti Giuseppe Rossi, Mariella Gaudenti e Roberto Luciano e uno sul corretto smaltimento e il riciclo degli apparecchi elettronici ed elettrici a cura degli alunni dell’ITIS G. Galilei guidati dai docenti Alessandro Messina, Daniele Aicardi e Giovanni Cirio.

La campagna contempla azioni, eventi e manifestazioni a partire dal prossimo 20 dicembre 2016 con la realizzazione in piazza San Michele di un “Ambient Space” dedicato alla promozione della raccolta differenziate con laboratori didattici e un’indagine conoscitiva attraverso un questionario per i cittadini sul tema del rapporto tra ambiente, salute e impegno civico per il decoro della città. Saranno presenti studenti di ogni età , dalle elementari alle superiori.