“Footgolf in spiaggia”: ad Alassio manifestazione benefica a favore di AIRC

Alassio. A scopo benefico in favore dell’AIRC, ritorna la manifestazione goliardico-sportiva “Footgolf in spiaggia”… 12 buche X 12 befane. In occasione della tradizionale “Befana del subacqueo”, che vede ogni anno befane su moto d’acqua arrivare dal mare per dare doni e caramelle ai bambini per poi andare presso l’isola Gallinara a depositare sui fondali la tradizionale corona d’alloro al Cristo sommerso, quest’anno la seconda edizione goliardico-sportiva a scopo benefico a favore di AIRC denominata “Footgolf in spiaggia”… 12 buche X 12 befane.

L’evento – che ci terrà mercoledì 6 gennaio 2017 dalle ore 11, con partenza e arrivo presso i Bagni Molo di Alassio – vede la straordinaria partecipazione di grandi campioni dello sport Italiano che si sfideranno sull’arenile alassino giocando a golf con il solo utilizzo dei piedi e dovranno con un calcio dirigere verso la buca il pallone con meno tocchi possibili…da qui il Footgolf. Un percorso di 12 buche + 1 (la buca Jolly posizionata in mare per l’ultimo colpo shock) che saranno presenziate da originali e variopinte befane interpretate da personaggi locali in costume da bagno stile anni ’50.

Saranno presenti per la sfida FootGolf i seguenti campioni: Evaristo Beccalossi, Gianluca Zambrotta, Dino Baggio, Marco Nappi, Luigi Gualco, Moreno Torricelli, Ivano Bonetti, Diego Fuser, Simone Barone, Beppe Baresi, Claudio Sala, Domenico Marocchino, Alessandro Scanziani, nonché l’outsider ciclista Claudio Chiappucci e tanti Campioni Italiani di FootGolf (Lega Nazionale FootGolf, FootGolf Motta Treviso, FootGolf Liguria). Presentano Gianni Vasino, mitico commentatore Rai di 90° minuto, e Marco Dottore.

L’area che sarà dedicata alla gara, e quindi al percorso FootGolf, partirà dai Bagni Molo e si estenderà da levante a ponente del molo cittadino toccando gli estremi Ristorante El Galeon e Rudy Cafè.

Lungo il campo gara (più di 300 mt.) saranno allestite postazioni A.I.R.C. con prodotti vari forniti dalle aziende e da varie strutture a scopo benefico per la raccolta fondi A.I.R.C., ad offerta. In queste postazioni ci sarà la possibilità di fare le fotografie ricordo con i campioni dello sport ed anche con la mascotte (pupazzo) A.I.R.C. “Aircopio della Ricerca”.