Savona, Memorial “Eliseo Colla” di hockey indoor

Savona. Si è svolto nella pista di Zinola la quarantaquattresima edizione del Memorial “Eliseo Colla” di hockey indoor. Alla kermesse, indetta dal Centro Regionale Libertas, con l’organizzazione affidata al Liguria Hockey, hanno partecipato dieci squadre suddivise in due categorie: Under 12 e Under 10.

Nella categoria dei più piccoli, il successo è andato al Genova 80 che ha preceduto la Moncalvese. Al terzo posto troviamo il Pippo Vagabondo Cairo Montenotte che, grazie alla migliore differenza reti, ha preceduto il Savona, classificatosi così al quarto posto.

Negli Under 12 sul gradino più alto del podio è salito il Savona. La compagine del presidente Luca Tessitore ha preceduto, nell’ordine, il Liguria di Carlo Colla e Filippo Conti, Genova 80, Bad Lake Genova, Liguria B e Pippo Vagabondo.

La sorpresa di questo torneo è stata la squadra A del Liguria che, con un pareggio (3-3) contro il Bad Lake (rete di Magnani e doppietta di Addis) ed una vittoria (14-3) contro il Pippo Vagabondo, ha vinto il proprio girone per poi sconfiggere, per 13-11 l’Hc Genova, accedendo alla finale, poi persa (10-6) contro i cugini del Savona.

Alla cerimonia di premiazione presente l’assessore allo sport del comune di Savona, Maurizio Scaramuzza, il presidente degli Azzurri d’Italia e Olimpionici d’Italia, Roberto Gherzi, accompagnato dall’avvocato Daniele Ruocco, il vice presidente del Centro Provinciale Libertas Savona, Floriano Premoselli ed il presidente del Centro Regionale Libertas Liguria, Roberto Pizzorno. Il presidente del Liguria, Andrea Addis, ha portato i saluti della società biancoblù, mentre il presidente regionale Roberto Fusco ha ricordato la longevità del torneo Colla, svolto ininterrottamente dal 1973.