Controlli ai varchi di accesso delle spiagge di Laigueglia

Nella giornata di mercoledì la Guardia Costiera di Alassio è intervenuta nel Comune di Laigueglia al fine di verificare la regolare apertura dei varchi di accesso alle spiagge. La legge prevede che essi debbano essere garantiti e pubblici.

Alcune segnalazioni di irregolarità, molte anonime, erano pervenute proprio per il litorale di Laigueglia: si segnalava in particolare l’impossibilità o la difficoltà di cittadini, taluni residenti nel suddetto Comune, ad accedere alle spiagge non trovando accessi liberi ed aperti lungo la passeggiata. Nel corso di tali controlli sono stati verbalizzati n. 2 stabilimenti balneari: il loro accesso alla spiaggia, anziché essere libero, risultava chiuso con cancello e lucchetto in contrasto con quanto stabilito dal del Comune di Laigueglia.

I controlli hanno interessato anche la verifica delle avvenute rimozioni delle opere mobili dalla spiaggia che dovevano terminare il 15 novembre 2016. L’attività di controllo del litorale si inserisce nel più ampio quadro di attività di polizia marittima svolto dal personale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera la cui finalità è quella di tutelare e garantire la fruibilità del mare e del demanio da parte di tutti.