Savona, “Hai diritto alla musica”: riprendono i concerti dei solisti dell’Orchestra Sinfonica

Savona, “Hai diritto alla musica”: riprendono i concerti dei solisti dell’Orchestra Sinfonica |

Savona. In un momento difficilissimo per Orchestra Sinfonica e Accademia, vanno avanti i concerti all’Accademia Musicale di Savona, la seconda parte di stagione dopo il successo della parte primaverile. La rassegna, caratterizzata dal claim del “diritto alla musica”, vede impegnati i solisti dell’Orchestra cittadina, con a volte l’aggiunta di altri musicisti.

Protagoniste della serata saranno due giovani talenti: Carola Romano, savonese solista dell’Orchestra e docente della stessa Accademia, al violino, e Laura Filippi, al pianoforte. In programma due splendide pagine del repertorio romantico: Ludwig van Beethoven (Bonn,1770 – Vienna,1827), Sonata per violino e pianoforte No. 5 op. 24 “la primavera”; Robert Schumann (Zwickau,1810 – Endenich,1856), Sonata per violino e pianoforte in la minore op. 105.

Carola Romano, savonese, nel 2015 si diploma brillantemente al Conservatorio “N. Paganini” di Genova. Ancora studentessa, ha collaborato con l’Orchestra del Festival Puccini di Torre del Lago ed ha tenuto alcuni concerti per l’Associazione Amici del Carlo Felice e del Conservatorio Niccolò Paganini, l’Associazione Musicale Felice Romani e l’Associazione Musicale “Dioniso”; ha inoltre collaborato con l’orchestra del Tigullio. Dal 2015 è docente di violino presso l’Accademia Musicale di Savona Ferrato-Cilea e collabora con l’Orchestra Sinfonica di Savona.Attualmente si sta perfezionando sotto la guida del M° Elisabetta Garetti.
Nata a Genova nel 1990, Laura Filippi ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 9 anni, iscrivendosi al Conservatorio di musica N. Paganini di Genova all’età di 14. Negli anni successivi ha studiato Pianoforte con il Maestro M. Vincenzi e Violoncello con il Maestro P. Ognissanti. Ha quindi conseguito prima il diploma di pianoforte, nel 2012, e successivamente quello di violoncello, nel 2013. Nel contempo ha intrapreso gli studi alla Facoltà di Medicina e Chirurgia di Genova, laureandosi nel luglio 2015 ed abilitandosi alla professione nel febbraio 2016.

La serata, come sempre, darà inoltre la possibilità ai giovani studenti dell’Accademia di esibirsi, nell’intermezzo di ogni concerto. Questa volta saranno Marco Berruti, Filippo Roccella e Chiara Spotorno.

Al termine, un rinfresco. La stagione è resa possibile dal Comune di Savona, dal Ministero per i Beni Culturali e dall’Associazione Ferrato. Ingresso, ore 21,00, 5,00 euro | gratis fino a 12 anni e allievi Accademia | info: 019.824663; i collegamenti per arrivare all’Accademia: autobus linee 1,4, e 6.