Gobbo e Pogliano ok all’Oktober cup di Andora

di Claudio Almanzi – “Topino furioso” e “Lima Golf” sono stati i grandi protagonisti della Oktober Cup disputatasi al largo di Andora. La gara, giunta alla quarta edizione, è stata caratterizzata da spettacolari sfide con uno splendido sole e temperature estive.

La classica d’autunno, riservata alle imbarcazioni d’altura, è stata organizzata in maniera impeccabile dal Circolo Nautico Andora. Sono state disputate due prove con due flotte di regatanti di sette imbarcazioni ciascuna provenienti dalle due province. Le regate sono state caratterizzate da vento costante da Est di circa 12 nodi in entrambe le prove, con pochissima onda e solo un po’ di corrente marina nel corso dell’ultima prova.

La prima classificata nella classe Alpha è stata Lima Golf, dell’ armatore Giorgio Gobbo, mentre a vincere nella classe Bravo è stata Topino Furioso, dell’ armatore Flavio Pogliano. Queste le classifiche.

Classe Alfa: 1) Lima Golf (Giorgio Gobbo); 2) Grizzly Too (Arturo Mazzanti); 3) L’ Iride (Serena Amato); 4)Seconda Sera (Roberto Torielli); 5) Atlantis (Alessandro Botto); 6)Saudade II (Mario Giachino); 7) Daring (Mauro Zampini).

Classe Bravo: 1)Topino Furioso ( Flavio Pogliano); 2) Alligator (Flavio Quadrone); 3) L’ Idea (Fulvio Barla); 4) Guacamaya (Lorenzo Novaro); 5) Cuore (Giulio Guarini); 6) Malacaballa (Massimo Vaglio); 7) Robetta (Gianluca Motter).