Volontari AIB, Vaccarezza: “Loano, Toirano e Boissano all’avanguardia”

Nuove leve  per il soccorso Antincendio boschivo; Vaccarezza: “Loano, Toirano e Boissano all’avanguardia” |

«La provincia di Savona aumenta le proprie forze di volontari grazie a un corso dedicato alla formazione di personale per il soccorso Antincendio boschivo: quaranta giovani volenterosi di cui c’è da esser fieri. È stato per me un privilegio poterli incontrare”.

Commenta così il Capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria, Angelo Vaccarezza, al termine del corso di formazione base I livello organizzato dal coordinamento provinciale “Volontari PC-AIB” della provincia di Savona. Le lezioni si sono svolte presso la sede del gruppo intercomunale Toirano – Boissano – Loano.

La cordata tra il coordinamento provinciale e il gruppo intercomunale ha dato la possibilità di svolgere un ulteriore corso rispetto all’ordinaria offerta formativa, grazie al quale sono stati formati 17 volontari del gruppo, parte dei 23 “reclutati” grazie al bando promosso da Loano lo scorso giugno.

«La formazione di nuovo personale è importantissima, poiché ci consente di avere sempre nuove risorse che garantiscono la sicurezza dei cittadini in condizioni di emergenza – continua Vaccarezza. L’impegno delle istituzioni unito a quello dei coordinamenti e di tutti gli organi preposti, hanno portato a centrare un altro grande obiettivo. Sono stati i formatori AIB regionali preparati dalla Regione Liguria nel 2015 a tenere le lezioni che, grazie a docenti specializzati, sono state più dinamiche e spesso si sono svolte sul territorio».

All’interno del gruppo di Protezione Civile è stata attivata una “app” chiamata “Comunicare”, scaricabile da tutti i sistemi operativi. Attraverso l’applicazione i cittadini potranno avere tutto ciò che c’è da sapere sulle allerte e informazioni utili come la chiusura delle scuole e i sistemi di auto protezione da adottare. Il gruppo di Protezione Civile sta inoltre avendo un’eccezionale crescita: in un biennio conta già sessanta iscritti. «I volontari sono una vera e propria risorsa per tutta la regione – conclude Vaccarezza – ed è confortante sapere che sempre più ragazzi scelgono la responsabilità e intraprendono una strada che li porterà non solo ad essere gli eroi di cui il territorio ha bisogno, ma anche a diventare persone di grande valore e dai princìpi encomiabili».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*