Nuovo anno per gli scout di Albenga

Nella città delle torri si contano circa 200 scout; partite ad Albenga le nuove attività associative |

Con il mese di ottobre riprendono le attività educative delle parrocchie e degli oratori cittadini. Tra queste, anche il movimento scout di Albenga ha ufficialmente iniziato il suo nuovo anno associativo con l’avvio delle attività svoltosi domenica 16 ottobre.

Nella città delle torri, si contano circa 200 scout: ogni weekend essi giocano e crescono secondo il metodo educativo inventato nel 1907 dall’inglese Robert Baden Powell, che ad oggi è diffuso a più di 40 milioni di giovani ed adulti sparsi in tutto il mondo.

Domenica si è ricordata la presenza continuativa in città di due gruppi, dal 1986 sia al Sacro Cuore che a San Michele, con una tradizione cittadina che ha festeggiato il suo centenario un anno fa e che nei vari decenni ha fatto giocare e crescere insieme intere generazioni di albenganesi, e non solo.

Genitori e ragazzi che volessero ulteriori informazioni possono contattare il gruppo scout al numero di telefono 328/8454099 o visitare il sito internet www.albenga5.org.