Un Agosto itinerante dell’estate musicale andorese: tre location suggestive per la musica classica

Andora. Avrà una veste itinerante la seconda parte dell’Estate Musicale Andorese, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Andora, che nel mese di agosto propone i suoi concerti in luoghi suggestivi : dalla storica sede della chiesa dei SS Giacomo e Filippo di Castello a Piazzetta Santa Rita al Borgo in pietra di Colla Micheri.

Tre concerti che danno al pubblico l’opportunità di ascoltare un repertorio ricercato che cattura i meno esperti e soddisfa gli appassionati. Tutti gli spettacolo sono ad ingresso libero. Servizio Taxi, a partire dalle ore 20.00, da piazza Doria – costo 5, a persona, andata e ritorno per le serate fuori Andora.

Il mese debutta con la musica sacra che va in scena sulla suggestiva scenografia della Chiesa romanica dei SS Giacomo e Filippo, in borgata Castello.
Mercoledì 3 Agosto, ore 21.30, va in scena Gabriel Fauré e REQUIEM Op. 48 per soli, coro e orchestra, con Adriana Iozzia, soprano, Carlo Prunali, baritono, Coro e Orchestra “Deo Gloria” e Danilo Galliani, direttore.

Mercoledì 10 agosto, l’Estate Musicale Andorese, si sposta in piazzetta Santa Rita, a pochi passi dalla Passeggiata a mare. Alle ore 21.30 appuntamento con il concerto dei SMARRONS’ ovvero Blues and Soul con Massimo Berri , chitarra e voce, Germano Jori al Basso elettrico, Nicola Martinelli alla batteria e Gigi Bevilacqua alla chitarra e Andrea Vulpani alla tastiera.

La rassegna si chiude Venerdì 19 Agosto, ore 21.30, nella suggestiva borgata di Colla Micheri con IN VIAGGIO DALL’EUROPA AL SUDAMERICA INTERNATIONAL DUO con il due di chitarre formato da Enea Leone alla chitarra e Christian El Khouri alla chitarra.

In repertorio brani di G. ROSSINI, M. GIULIANI: Ouverture da “La Gazza Ladra”, G. ROSSINI, M. GIULIANI: Ouverture dal “Barbiere di Siviglia”, F. MORENO TORROBA: “Estampas” (trascrizione INTERNATIONAL DUO), Bailando un fandango charro , Remanso , La siega ,Fiesta en el pueblo, Amanecer, La boda, Camino del molino e Juegos infantiles. A. PIAZZOLLA:Zita – Milonga del Angel – Lo que vendra