I sindaci della Val Maremola scrivono alla Presidente della Provincia di Savona: servono interventi urgenti sulla strada Provinciale 4

I sindaci di Tovo San Giacomo (Alessandro Oddo) e di Magliolo (Enrico Lanfranco) hanno inviato una richiesta di interventi urgenti alla Presidente della Provincia di Savona ed al Consigliere Delegato alla Viabilità per chiedere l’avvio dei lavori, già finanziati dalla Regione Liguria con 350.000 euro, per il ripristino della Provinciale n° 4 dove per un vasto cedimento in località Madonna delle Grazie a Bardino Vecchio il transito è stato ridotto ad un piccolo passaggio a senso unico alternato.

I due primi cittadini scrivono tra l’altro alla Provincia di Savona ”desideriamo manifestare viva preoccupazione per l’aggravamento del fenomeno franoso lungo la S.P. N° 4 nel centro abitato di Bardino Vecchio – via Madonna delle Grazie. Dopo la notizia dell’avvenuto finanziamento regionale di euro 350.000,00 per gli interventi urgenti di ripristino, risulta indifferibile ed urgente che l’Amministrazione Provinciale, provveda quanto prima ad avviare i lavori. I cittadini della zona riferiscono di ulteriori cedimenti e l’avvicinarsi dei mesi autunnali e del periodo di maggiori precipitazioni ci preoccupa, specie tenendo conto della disponibilità certa delle risorse. Chiediamo pertanto alla S.V. un fattivo interessamento per l’avvio urgente di tali opere, necessarie al completo ripristino del transito veicolare sulla S.P. 4.”

Commentano infine Oddo e Lanfranco: “Il finanziamento regionale c’è da qualche mese, la situazione è di potenziale pericolo esiste e non vorremmo che per qualche impedimento burocratico venissero ritardati i lavori, vista la situazione che – a nostro avviso – giustificherebbe già l’intervento in somma urgenza. Speriamo che l’Amministrazione Provinciale si attivi quanto prima e assicuriamo sin d’ora la nostra massima collaborazione per quanto possibile”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*