Ritornano le Storie al chiaro di luna ai castelli di Finalborgo

Finale Ligure. A Finalborgo, una delle località del Savonese fra le più ricche di edifici di interesse storico entrata nel 2004 a far parte del Club dei Borghi più belli d’Italia, da venerdì 15 luglio e nei venerdì estivi sino al 2 settembre il Centro Storico del Finale organizza “Storie al chiaro di luna” visite guidate in notturna a due splendidi monumenti carichi di storia e leggende: il Castel Gavone, antica residenza dei Marchesi del Carretto e la Fortezza di San Giovanni, roccaforte spagnola costruita intorno ad una torre di avvistamento dell’epoca bizantina.

Nella splendida cornice dei castelli ubicati sulle alture di Finalborgo, grazie alla magia della notte e alla simpatia di figuranti in abito quattrocentesco, si possono rivivere antiche emozioni di vicende remote. Guidati da “ciceroni” gli ospiti si immergono nell’avvincente storia del Marchesato e dei suoi castelli.
Durante le serate si possono incontrare mendicanti, duellanti inferociti, abili arcieri, damigelle, prelati, streghe e altri personaggi che vagano nella notte senza trovare pace. Una magica suggestione per oltrepassare la porta del tempo.

Le passeggiate saranno suddivise in due gruppi a numero chiuso, con partenza del primo gruppo da Piazza Santa Caterina alle ore 20,30 e secondo turno alle ore 21,00. E’ indispensabile un abbigliamento comodo, l’uso di scarpe ginniche e torcia elettrica al seguito.
I prossimi appuntamenti con le “Storie al chiaro di luna”: venerdì 22 e venerdì 29 luglio, venerdì 5 , venerdì 12, venerdì 19 agosto e venerdì 5 settembre.

Iscrizioni on line su www.centrostoricofinale.it o presso Finale Climb Piazza Garibaldi 18 a Finalborgo. Per info: 019690112 – 3470828855

Il Centro Storico del Finale è un’Associazione Culturale costituitasi nel 1988, accorpando e riorganizzando il gruppo di Rievocazione Storica Finalese attivo già dal 1977. Obiettivo dell’Associazione è la salvaguardia del patrimonio storico-culturale, attraverso studi, ricerche, convegni, pubblicazioni, eventi spettacolari e manifestazioni. La “spettacolarizzazione” del periodo medievale, in particolar modo del XV secolo, epoca nel quale il marchesato del Finale governato dai del Carretto visse il suo periodo di massimo splendore, abbinata allo studio e alla ricerca, sono le caratteristiche principali che contraddistinguono il lavoro dell’Associazione. Dal 1988 il Centro Storico del Finale è membro della Consulta Ligure per la Difesa delle Arti e Tradizioni, dal 1999 della Confédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques (CEFMH) e dal 1996 della Federazione Italiana Giochi Storici (FIGS). Dal 2003 le attività dell’Associazione godono del patrocinio dell’Associazione Italiana Cultura e Sport (AICS).