Mattia Feltri e Francesco Costa sono i vincitori di Spotorno Subito 2016

Svelati i vincitori della quarta edizione di Spotorno Subito, Premio Internazionale Spotorno Nuovo Giornalismo (Spotorno, 16-18 settembre 2016), iniziativa curata da Samanta Chiodini, Emma Lanfranchi e Daniele Bellasio: ad aggiudicarsi i riconoscimenti dedicati all’opera del poeta Camillo Sbarbaro sono stati Mattia Feltri, inviato ed editorialista de La Stampa, e Francesco Costa, vicedirettore de Il Post e ideatore della newsletter sulle elezioni americane.

A dare l’annuncio è stato Gianni Riotta, Presidente di Giuria del Premio, che ha invitato il pubblico a partecipare all’edizione 2016 di Spotorno Subito, l’evento culturale che animerà la cittadina ligure dal 16 al 18 settembre con una serie di appuntamenti aperti al pubblico: un weekend dedicato al mondo dell’informazione con ted, incontri, idee, riflessioni e interviste sul tema “Raccontami un giornale”.

Il premio #sbarbaro – dedicato al giornalismo “senza confini” che volge il proprio sguardo all’internazionalizzazione o che sa affrontare differenti temi, andando oltre i concetti di “genere giornalistico”, nel confronto e nell’attenzione per l’Europa e per il mondo – è stato assegnato a Mattia Feltri, inviato ed editorialista de La Stampa, dove tra l’altro cura la rubrica Paesi e buoi. Feltri è anche autore del libro “Novantatrè. L’anno del terrore di Mani pulite”.

Il premio #primizie invece – volto a valorizzare il giornalismo che innova, nelle forme, negli strumenti e nel linguaggio, non orientandosi soltanto ai nuovi mezzi di comunicazione (web e social network), ma dando un’impostazione “altra” rispetto all’informazione tradizionale – è stato assegnato a Francesco Costa, vicedirettore de Il Post e ideatore di una newsletter di successo sulle elezioni americane, con tanto di utilizzo di strumenti innovativi come il podcast audio.

La consegna dei riconoscimenti a Feltri e Costa avverrà domenica 18 settembre alle ore 11.30 al Molo Sirio di Spotorno nella giornata conclusiva della manifestazione. Nel corso della premiazione Gianni Riotta incontrerà i vincitori e parlerà con loro di innovazione e giornalismo.

L’appuntamento più innovativo con le frontiere del nuovo giornalismo, i nuovi linguaggi e il futuro dell’informazione è a Spotorno dal 16 al 18 settembre con ospiti italiani e internazionali tra firme, volti e voci di primo piano della carta stampata, della televisione, della radio e del web.

I vincitori delle ultime edizioni sono stati Serena Danna, Annalena Benini, Michele Masneri, Gianni Clerici, Carlo Verdelli e Monica Maggioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*