Albenga, per i Fieui di caruggi gemellaggio con Rocchetta Tanaro nel ricordo di Lauzi e De Andrè

02 - rocchetta gemellaggio 3Albenga. Rocchetta Tanaro, un piccolo borgo in provincia di Asti, è stato per due giorni il punto di incontro di grandi musicisti e personaggi dello spettacolo in occasione di “Ritornerai”, un evento straordinario dedicato a Bruno Lauzi, che proprio in quell’angolo di langa visse e compose alcune delle sue canzoni più note.

Decine di ospiti si sono alternati sul palco in vere e proprie maratone terminate all’alba, che hanno regalato emozioni fortissime alle migliaia di spettatori presenti. Tra gli altri Paolo e Giorgio Conte, Bruno Baldan Bembo, Mario Lavezzi, Caterina e Paolo Frola, Memo Remigi, Cino Tortorella, Gianni Coscia, Omar Pedrini, Marco Ferradini, Maurizio Ferrini, Andrea Mirò,Mark Harris, I Trilli, Ellade Bandini, Jocelyn, Franco Mussida della PFM, i fratelli La Bionda, Michele. Il tutto con la supervisione di Franco Fasano e di Marcello Lauzi.

Alla manifestazione sono stati ufficialmente invitati anche i fieui di caruggi di Albenga, ricevuti in Municipio dal Sindaco Elsa Aliberti e dall’Assessore Beppe Scarzella che hanno donato ai monelli ingauni il gagliardetto del Comune di Rocchetta e specialità locali. La rappresentanza dei monelli dei vicoli ha contraccambiato col caratteristico fazzolettone e con bottiglie di pigato e rossese, create dai Viticoltori Ingauni in onore del premio Fionda.

Il Sindaco ha evidenziato come i fieui e i Rocchettesi facciano le cose col cuore, in modo semplice, senza dimenticare la solidarietà e come la manifestazione “Ritornerai” abbia molti punti in comune con “Ottobre De Andrè” ideato proprio dai fieui. Una sorta dunque di gemellaggio tra due liguri-piemontesi, Bruno Lauzi e Fabrizio De Andrè, che sarà ulteriormente completato ad Albenga quando prossimamente una delegazione del Comune di Rocchetta presenzierà ad “Ottobre … De Andrè” , l’evento per eccellenza dell’autunno ingauno.