Tornano a Loano le spettacolari acrobazie dell’Air Show

Air Show Loano 2014 -6@Carlo Cardea
Foto © Carlo Cardea: Air Show Loano 2014

Loano. Tornano a Loano, domenica 15 maggio, le spettacolari evoluzioni e acrobazie dell’Air Show con l’emozionante esibizione in chiusura delle Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN): le Frecce Tricolori dell’ Aeronautica Militare Italiana.

L’evento, organizzato dall’Aero Club Savona e della Riviera Ligure, dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano in collaborazione con la Guardia Costiera Loano, vede lo schieramento al completo di tutti i partecipanti sull’Aeroporto Internazionale Clemente Panero di Villanova d’Albenga, riporterà nel ponente savonese la pattuglia acrobatica più ammirata del mondo per l’unica data in Liguria del 2016.

Lo show inizierà alle 15.00 con la presentazione della flotta di velivoli della scuola di volo dell’Aero Club Savona e della Riviera Ligure storico sodalizio aeronautico che dal 1949 ha accompagnato al volo centinaia di appassionati tra i quali giovani divenuti affermati professionisti. Sarà quindi un susseguirsi di esibizioni con i vertici del panorama acrobatico nazionale, ammaraggi di idrovolanti, dimostrazioni di soccorso in mare, esibizione di elicotteri. Sarà un crescendo sino al “clou” dell’ingresso e dell’esibizione del 313° gruppo Addestramento Acrobatico dell’Aeronautica Militare Italiana: le Frecce Tricolori.

Un anteprima dello spettacolo si potrà ammirare già sabato 14 maggio durante le prove di volo che si svolgeranno sul cielo di Loano a partire dalle ore 15.30.
In attesa dell’Air Show, sempre sabato dopo le esibizioni di prova, in piazza Rocca si svolgerà il concerto “Progetto Festival”, un viaggio musicale tra i successi del Festival di Sanremo eseguito da Angela Vicidomini (voce), Alessio Briano (tastiere e coriandrea), Andrea Balestrieri (batteria), Artan Selishta (chitarra), Max Matis (basso).

Sulla speciale frequenza di Radio Onda Ligure sarà trasmessa in diretta la cronaca dell’Air Show, che accompagnerà tutta manifestazione. Dal terrazzo di casa, sul lungomare o sulla spiaggia sarà possibile ascoltare la descrizione di ciò che avviene nel cielo sopra Loano.

“Lo Stato Maggiore Aeronautica – dice il Sindaco, Luigi Pignocca – ha inserito per il secondo anno l’esibizione nella città di Loano delle Frecce Tricolori, premiando l’ottimo risultato conseguito nell’edizione 2014, ottenuto grazie all’alta professionalità dell’Aero Club Savona e della Riviera Ligure, al cui vertice dalla fine degli anni settanta c’è Mauro G. Zunino e del Gen.le Cesare Patrono, direttore della manifestazione e consolidato artefice di questi eventi. Siamo onorati di poter regalare ai loanesi e ai turisti questa nuova spettacolare esibizione. Gli uffici sono già al lavoro per garantire la buona riuscita dell’evento e li ringrazio fin d’ora così come esprimo gratitudine alle Forze dell’Ordine e ai tanti volontari che consentiranno con il loro lavoro il regolare svolgimento della manifestazione.”

“Ogni spettacolo delle Frecce Tricolori – dice l’Assessore al Turismo, Remo Zaccaria – è un evento unico ed emozionante. La conferma l’abbiamo avuta due anni fa quando 150 mila persone hanno ammirato il grande spettacolo dell’Air Show 2014 sul litorale tra Finale Ligure e Ceriale. Anche quest’anno daremo il via alla nostra stagione turistica in anticipo e con un evento che porterà a Loano tantissimi ospiti. La città sarà pronta a veder sfrecciare la pattuglia acrobatica nel cielo di Loano. Ringraziamo il Sindacato Bagni Marini di Loano, l’Associazione Protezione Civile e il Circolo Nautico per la collaborazione alla buona riuscita dell’evento”.
“Le Frecce Tricolori, – dice il Presidente Aero Club Savona e della Riviera Ligure Mauro G. Zunino – faranno comprendere l’importanza della capacità di fare squadra nel rispetto delle regole del volo, il legame con la tradizione aeronautica nazionale, l’altissima professionalità, il raggiungimento di un livello d’eccellenza tutto italiano, stendendo nel cielo di Loano il tricolore; una profonda emozione che accompagna da sempre ed inorgoglisce tutti gli spettatori.”

Il pubblico potrà ammirare le esibizioni dal lungomare, dalla spiaggia e dalla Marina di Loano. Interdetto, invece il molo Kursaal, che ospiterà le autorità civili e militari presenti alla manifestazione. Per l’occasione Marina di Loano metterà a disposizione del pubblico i posti auto all’interno del porto.

** Nella foto (©Carlo Cardea): Air Show Loano 2014