Pallacanestro Alassio tra Ferrara, Firenze, Bordighera e Lerici

PAlassio

Pallacanestro Alassio impegnata su più fronti nel week end del 25 Aprile sia con le proprie squadre sia con alcuni suoi giocatori.

Il primo a scendere in campo è stato Tommaso Merello che ha disputato il torneo Under 13 di Ferrara dal 22 al 25 Aprile giocando nelle fila della prestigiosa Stella Azzurra Academy, società dove è cresciuto, tra gli altri, l’Nba Andrea Bargnani.Dopo quattro giorni di torneo Stella Azzurra si è classificata al terzo posto perdendo di un solo punto la semifinale con Reyer Venezia ma superando squadre prestigiose come Benetton Treviso, Petrarca Padova, Virtus Bologna e Pontevecchio.

“Tommaso ha vissuto una bella esperienza che sicuramente amplierà il proprio bagaglio cestistico. Ha dimostrato di poter stare ottimamente in campo e soprattutto ha capito su cosa deve migliorare per proseguire la propria crescita cestistica. Ringraziamo Stella Azzurra per la chiamata e per la possibilità conessa”.

Lucia Pecini, selezionata insieme ad altre tre ragazzine nate nel 2004 e quattro maschi, ha fatto parte della rappresentativa ligure che ha Firenze ha disputato un bellissimo torneo di minibasket di 3contro3 a due canestri in campo ridotto. La squadra ligure ha ottenuto tutti successi e Lucia ha mostrato appieno le prprie qualità.

“Siamo contenti per la chiamata di Lucia che si è meritata la convocazione dimostrando sul campo le proprie capacità ma soprattutto divertendosi nel vero spirito del minibasket”.

L’Under 16 femminile vince nella trasferta più lunga, a Lerici, con il risultato finale di 37-60. Dopo un primo quarto equilibrato dove le alassine hanno sbagliato tanto in fase realizzativa le gialloblu hanno accelerato prendendo un buon vantaggio e vincendo agevolmente.

“Siamo contenti sia per la presenza delle ragazze, in 12 anche in questa lunga trasferta, sia per i miglioramenti nel gioco di squadra. Abbiamo fatto molti errori in fase realizzativa ma tutte sono state coinvolte e si sentono parte integrante della squadra”.

Bel torneo, a Bordighera, per la squadra Esordienti 2004 che ha vissuto una due giorni intensa ottenendo un buon secondo posto finale. Sabato 23 Aprile i ragazzi alassini hanno conquistato tre vittorie in altrettanti incontri con Torino (36-33), con Vado rossa (33-21) e con Bordighera girls (52-21). Domenica 24 Aprile è il giorno delle finali e i gialloblu alassini affrontano la compagine di casa, il Bordighera. La partita è stata equilibrata ed emozionante, i bordigotti se la sono aggiudicata negli ultimi secondi con un uno su due ai liberi vincendo di un solo punto, 39-38.

“È stata una partita avvincente dove abbiamo dimostrato una grande compattezza di squadra nonostante l’uscita per 5 falli di ben 4 giocatori. Complimenti ai ragazzi perché, come ripetiamo da anni, il risultato nelle giovanili ha una valenza ben inferiore rispetto ai miglioramenti dei giocatori ed essercela giocata fino all’ultimo senza diversi elementi usciti per falli dimostra che tutti sono parte integrante della squadra. Complimenti ai ragazzi che però non devono adagiarsi e continuare ad allenarsi con impegno e costanza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*