“Borghi d’Italia” dedica una puntata ad Andora

borghi d'italia a andora_rollo

Andora. La trasmissione televisiva “Borghi d’Italia” dedica una puntata ad Andora. Una troupe di TV2000, guidata da Mario Placidini, conduttore del programma, è arrivata ieri ad Andora e vi rimarrà fino ad oggi per realizzare delle riprese e delle interviste dedicate ai luoghi più rappresentativi dalle località balneare, sia dal punto di vista turistico, culturale che religoso.

L’Amministrazione Demichelis ha invitato il programma a visitare Andora ed il giornalista, conquistato dalla bellezza, si propone di realizzare un itinerario per immagini che tocca la costa e le borgate dell’entroterra.

Andora sarà presentata al pubblico televisivo anche attraverso alcuni testimoni: oltre al sindaco Mauro Demichelis che presenta le caratteristiche turistiche e territoriali del comune, sono stati intervistati Don Stefano Caprile, che ha descritto le parrocchie di Andora, Anna Bianco, presidente della Pro Loco, che nella location del Castello, ha parlato della rappresentazione teatrale della “Passione di Cristo”, la signora Maria Alberti custode della Chiesa dei SS. Giacomo e Filippo, Silvia Garassino che, fra gli ulivi di borgata Duomo, ha ripercorso la rievocazione del Presepe vivente. Cristhine Enrile ha parlato del Museo Mineralogico e del Centro di Cultura Contemporanea di Palazzo Tagliaferro, Marco Gagliolo che ha presentato la sua Scuola del Pesto al Mortaio e la signora Nella Piccardo ha proposto una tavolata di piatti tipici locali. La troupe ha girato immagini delle borgate di Andora e delle principali parrocchie.

Mario Placidini è rimasto letteralmente conquistato dalla bellezza di Andora. “Un luogo che mi ha emozionato e che merita di essere conosciuto per la molteplicità di attrattive turistiche e culturali che la caratterizzano – ha detto il conduttore – Un litorale già perfetto in primavera ed un entroterra fatto di borgate che incantano per la bellezza ed i panorami che offrono ai visitatori”.
“Borghi d’Italia” è una trasmissione molto seguita di TV2000, che ha potenziato i propri ascolti nell’anno del Giubileo.

“Borghi d’Italia ci offre una nuova occasione di promozione del territorio attraverso una trasmissione di ben 28 minuti, tutta dedicata ad Andora che rimarrà in streaming sul sito di TV2000 – hanno detto il sindaco Mauro Demichelis e l’assessore alla Cultura Maria Teresa Nasi – ringraziamo Mario Placidini e la sua troupe per la cura con cui hanno effettuato le riprese e per la qualità dell’approfindimento dedicata al nostro comune.”

La puntata registrata andrà in onda a maggio e sarà annunciata con la distribuzione di locandine realizzate appositamente dal programma televisivo.