Albenga: al via il cantoniere di frazione

Albenga. “Aiutare alcuni cittadini di Albenga che vivono difficoltà lavorative ed economiche inserendoli in un programma di sostegno al reddito con l’attivazione di una Borsa lavoro o con voucher e sperimentare la figura del cantonè di frazione così amata nel passato”: questa la scelta che ha spinto l’amministrazione Cangiano a dare il via al progetto del “Cantoniere di frazione”.

“Sono quattro i cantonieri di frazione impiegati nelle frazioni di Bastia, Leca, San Fedele e Lusignano, Campochiesa e Salea. I cantonieri prenderanno servizio lunedì, dopo aver già ricevuto in questi giorni una formazione da parte dei Servizi manutentivi che li ha dotati degli attrezzi necessari e dopo aver svolto un primo sopralluogo nelle frazioni”, precisa il sindaco Giorgio Cangiano.

“Si tratta di personale assunto con Borsa Lavoro rese disponibili dall’assessorato alle Politiche sociali o con voucher. I cantonieri saranno il tramite con i servizi manutentivi e l’Ufficio Tecnico per piccoli interventi di manutenzione come buche stradali, cunette, arredi urbani danneggiati. I cantonieri di frazione saranno in grado di segnalare con tempestività agli uffici le criticità ed essere un punto di riferimento tra i cittadini delle frazioni e il comune”, conclude il sindaco.