Savona: in Pediatria arrivano le vignette di Roberto Giannotti

nuovo cellulare

Savona. Dopo l’artista Laura Peluffo, “PediARTria in Corsia” ospiterà le opere di Roberto Giannotti, che inaugura la propria personale, sabato 12 marzo alle ore 15.00.

Saranno esposte circa una quarantina di vignette dell’autore savonese; in molte di esse ritroveremo le simpatiche mascotte nate negli ultimi anni dalla sua matita e ispirate alle tipicità di alcune cittadine della nostra Riviera: l’Albisogliola, lo Spotonno, il nolese Tony Cicciarello, la Varazza.

Roberto Giannotti, giornalista e architetto è stato per oltre 17 anni una delle principali “matite” della Gazzetta dello Sport, seguendo innumerevoli Giri d’Italia e Tour de France. Negli anni ha toccato tanti temi e tanti ambiti: satira politica (Paese Sera, Repubblica), cronaca (Il Secolo XIX, Il Gazzettino, La Notte), lo sport (Guerin Sportivo, SuperGol ecc.). Da 21 anni cura e dirige SpotornoComics, La Notte delle Vignette, una rassegna di satira e umorismo unica in Italia.

Nei tre mesi di durata dell’esposizione presso la Pediatria di Savona, l’artista terrà una volta alla settimana laboratori creativi dedicati ai bambini. L’esperienza dei laboratori per i piccoli non è nuova a Giannotti che da anni conduce iniziative del genere sempre con grande entusiasmo e passione:

“Ringrazio il Dott. Cohen, l’Associazione Cresc.i e tutto il Reparto per avermi ospitato. So bene quanto un gesto, un sorriso, una parola possano essere di aiuto durante un ricovero o una malattia, al pari di una “medicina”. Con l’aiuto di matite, pennarelli, pastelli a cera vorrei portare i bambini nel mio mondo fantastico, popolato da simpatici animali e personaggi curiosi e dove fantasia e creatività fanno da padrone assolute”

La mostra allestita in reparto è aperta ai pazienti, alle famiglie dei piccoli ricoverati ed anche a tutta la cittadinanza. L’ingresso per i visitatori esterni è libero dalle 15 alle 18 di sabato e domenica. Per concordare eventuali visite infrasettimanali, visite guidate o laboratori per le scuole bisogna contattare direttamente la segreteria dell’Associazione Cresc.i (019.8404903 e 019.8404920).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*