Teatro a Ceriale, “Monologhi al femminile”: atto unico a Casa Girardenghi

Pozzi e Damiano

Ceriale. Venerdì 11 marzo alle ore 21.00, nella suggestiva cornice di Casa Girardenghi a Peagna- Ceriale andrà in scena lo spettacolo teatrale in atto unico “Monologhi al femminile” a cura della Compagnia Teatrale A.E.R.E.A diretta da Damiano Fortunato.

“Lo spettacolo, di grande spessore emotivo,” afferma lo scrittore Maurizio Pupi Bracali, qui nella veste di Presidente dell’Associazione Culturale “Il Tempo Ritrovato” che ha organizzato la serata in collaborazione col CIVinCeriale e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ceriale, “propone cinque monologhi di una ventina di minuti l’uno, che mettono in scena altrettante donne emblematiche nella storia del teatro che racconteranno al pubblico le loro storie. Se due sono drammatiche (Medea e Lo stupro di Franca Rame) le altre sono apertamente comiche e divertenti (Lisistrata, la puttana in manicomio, e una giullarata medievale), ma tutte sono filtrate dalla sensibilità di Dario Fo e Franca Rame, autori dei testi, e fanno riflettere non poco sulla condizione della donna ieri come oggi”, conclude Bracali.

Le protagoniste dello spettacolo sono le attrici: Daniela Bruzzone, Manuela D’annunzio, Giada Elena, e Simonetta Pozzi, con la partecipazione dell’unico personaggio maschile Gilberto Garibaldi.

La regia è di Damiano Fortunato e la scelta delle musiche di Persio Ruggiero.

“In questi giorni che ruotano intorno all’otto marzo, Festa della Donna”, dice ancora Bracali, “ci è sembrato opportuno proporre un evento meno ludico e spensierato della solita cena tra ragazze o ancor peggio del beceri spogliarelli maschili, optando invece per uno spettacolo sulla donna ma non solo per la donna, che pur nel divertimento assicurato della messa in scena possa lasciare una traccia di riflessione e di consapevolezza.”

Lo spettacolo “Monologhi al femminile” sarà a ingresso gratuito.

* Nella foto: il regista Damiano Fortunato e l’attrice Simonetta Pozzi.