8 Marzo, “Pink Link”: Zonta Club partecipa al mese delle STEM

STEM

Zonta Club per l’8 Marzo. «In occasione dell’8 marzo Zonta Club Alassio-Albenga, da sempre a fianco dello sportello d’ascolto Artemisia Gentileschi, vuole ribadire il suo costante impegno contro ogni forma di violenza sulle donne e richiama le istituzioni e la società a rapportarsi nel segno del rispetto dei diritti umani verso tutte quelle forme di violenza che umiliano, degradano il corpo e l’anima delle donne».

«Le chiamiamo nuove schiavitù ed hanno il volto delle donne e delle bambine vittime dei trafficanti di persone, indotte alla prostituzione, ai matrimoni forzati, allo sfruttamento lavorativo e sessuale o al traffico di organi. Le donne non sono merce da mercato! L’attualità ci pone di fronte ad altre minacce per le donne: secondo le Nazioni Unite circa il 70-80% dei migranti sono donne e per loro è forte il rischio di sfruttamento economico, violenza fisica e sessuale, accesso limitato alle forme di protezione e giustizia previste della nostre leggi. Per queste donne e i loro figli invochiamo il rispetto della persona, la loro protezione e l’impegno ad ogni livello a trovare soluzioni adeguate alla nostra civiltà».

«Poiché l’8 marzo 2016 vede la donna ancora ben lontana dall’aver conseguito la parità in famiglia, nei luoghi di lavoro e di rappresentanza, l’impegno di Zonta International continua con coraggio e convinzione, affinché le donne possano avere accesso a tutte le risorse e possano vivere in un mondo libero dalla violenza. Quest’anno, dall’8 marzo all’8 aprile, Zonta partecipa al mese delle STEM indetto dal MIUR con il progetto “Pink Link” diffondendo modelli perseguibili per ridurre e contrastare lo stereotipo di genere in ambito formativo nei confronti delle ragazze che affrontano studi STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Matematica)».

«In pratica si intende fornire un supporto alle scuole a sostenere le studentesse nella scelta di indirizzi tecnico-scientifici a livello universitario mediante una rete di testimonial, nostre associate e non, che si sono realizzate perseguendo con successo carriere STEM. Convinte che tutte le donne, ma in particolare la giovani, debbano acquisire consapevolezza, perseguire progetti di studio che aprano loro possibilità di carriera ed un futuro migliore per sé e le loro famiglie, il nostro impegno in questo ambito proseguirà per tutto il mese di Aprile, che per Zonta è proprio il mese dell’Advocacy ovvero del patrocinio, dell’appoggio».