“Prendersi cura del cittadino con patologia cronica: risultati e prospettive”

“Prendersi cura del cittadino con patologia cronica: risultati e prospettive” è il titolo del convegno che si svolgerà domani (mercoledì 17 giugno) a Genova – dalle 9 alle 16 nella Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale – organizzato da Federsanità Anci Liguria in collaborazione con Federsanità Anci Piemonte, Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (FIASO) Liguria e ASL3 Genovese, con il patrocinio di Regione Liguria, Regione Piemonte e ARS Liguria.

A fronte dell’aumento dell’aspettativa di vita e dello sviluppo di tecnologie di cura sempre più sofisticate, è strategico per le Regioni e gli enti locali attivare percorsi terapeutico – assistenziali condivisi tra ospedali e territorio per prendersi cura dei cittadini, per lo più anziani, affetti da patologie croniche e/o non autosufficienti, facilitando l’uso appropriato dei servizi sanitari e sociosanitari e consentendo la sostenibilità economica del sistema sanitario nazionale.

Il convegno promosso da ANCI Liguria sarà quindi occasione per valutare le esperienze maturate in diverse Regioni del Nord Italia, con l’applicazione di nuovi modelli di assistenza medica dei pazienti affetti da malattie croniche, quali il “Chronic Care Model”. Saranno inoltre messe a confronto le esperienze delle due maggiori associazioni di settore, FIASO e Federsanità, per la presa in carico delle patologie croniche, con l’obiettivo di fornire indicazioni per il futuro sviluppo dei servizi e per la specifica formazione degli operatori e delle professioni attive nei percorsi di cura, senza trascurare l’obiettivo di poter fare affidamento sul cosiddetto “cittadino competente” quale artefice importante della propria cura.