Albenga: dopo la mancata assegnazione, un nuovo Bando per le spiagge libere attrezzate

Albenga. Il bando precedente era andato deserto e Tullio ghiglione new1 xG00l’amministrazione comunale lo ripropone ora con modalità differenti. Afferma l’assessore al demanio Tullio Ghiglione: “nel mese di Maggio abbiamo tentato di assegnare la gestione delle spiagge libere attrezzate per un periodo sperimentale di un anno. Nonostante l’interessamento da parte di diversi soggetti, che si sono presentati all’ufficio demanio, purtroppo il bando pubblico non è andato a buon fine. Oggi, pertanto,  riproponiamo il bando pubblico per le tre spiagge libere attrezzate: – Spiaggia libera attrezzata individuata nel pud al n.3 – fronte mare ml 44,00 situata tra l’asse rito al campeggio delfino a ponente e la concessione della lega navale italiana a levante; – spiaggia libera attrezzata individuata nel pud al n.15 – fronte mare ml 35,00 situata tra il molo a ponente e lo stabilimento bagni Albenga a levante; – spiaggia libera attrezzata individuata nel pud al n.17 – fronte mare ml 50 situata tra il molo a ponente e l’area asservita al campeggio denominato dopolavoro ferroviario a levante».

«Nel nuovo Bando la gestione prevista sarà triennale anziché annuale e offre agli utenti la possibilità di effettuare abbonamenti settimanali e bisettimanali. L’obbiettivo con cui è stato formulato il Bando mira ad incentivare l’iniziativa imprenditoriale  dei giovani e al contempo garantire una qualitativa offerta turistica delle spiagge libere rendendole attrezzate. Nel bando è previsto anche la partecipazione per singole spiagge, ma saranno privilegiate le offerte che coprono una gestione complessiva delle spiagge poste in concessione. È inoltre intenzione dell’amministrazione comunale – prosegue Tullio Ghiglione – attribuire a ciascuna SLA una particolare vocazione tematica orientata ad iniziative e servizi rivolti alle famiglie e all’infanzia nonché una particolare attenzione ad iniziative per agevolare ed ampliare la fruizione delle spiagge e del mare da parte delle persone disabili».
La prima seduta pubblica di gara e’ fissata per il giorno 23/06/2015 alle ore 10,00.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*