“Filosofestival”: ad Albenga nasce un Festival della Filosofia

Albenga. Iniziativa Laica Ingauna e la Casa dei Circoli di Ceriale Albenga cielo torri 00hanno promosso e stanno organizzando un Festival della Filosofia, denominato “Filosofestival” che si svolgerà nei giorni di sabato 29 e domenica 30 agosto 2015. All’iniziativa hanno aderito anche le Associazioni ” C.R.I.F. Philosophy for children”, “Compagnia dei Curiosi”, “Vivi il vicolo”.

«Uno degli intenti dell’evento – spiegano gli organizzatori – unico nella Provincia di Savona, è la valorizzazione del patrimonio storico e architettonico della nostra città, il festival infatti si svolgerà in alcune tra le piazze più suggestive del centro storico. Il festival è dedicato al ricordo della nostra concittadina, la Professoressa Giuliana Benedetto, mancata l’estate scorsa, paladina dell’impegno civile e culturale. Il Filosofestival si propone di coinvolgere il pubblico, offrendo un modello di cultura non elitaria e distante ma fatta per la gente e tra la gente».

Il titolo e il sottotitolo della prima edizione del Festival “Social E… lo spazio del pensiero” sono intrinsecamente collegati: l’obiettivo di questa prima edizione è infatti ragionare su ciò che resta del “sociale”, inteso come solidarietà, reciprocità, diritti, legami, in un mondo dove il “social”, che riduce il sociale alla mera condivisione di files, sembra averlo rimpiazzato quasi in toto.

La struttura del festival, è suddivisa in questo modo: comprende un’attività di studio, per gli addetti ai lavori, che occuperà due mattinate, e una serie di iniziative divulgative, consistenti in alcune conferenze di breve durata, tenute da giovani ricercatori universitari, aperte alla cittadinanza, che si svolgeranno nelle piazze del centro storico durante i pomeriggi e le sere di sabato e domenica.

E per il finanziamento dell’iniziativa? «Per sostenere i costi necessari per l’organizzazione delle attività (rimborsi degli oratori, spese per la pubblicità, pubblicazione degli atti, eccetera) abbiamo pensato di utilizzare anche il croudfunding e a tale scopo ci siamo iscritti al sito http://www.crowdfunding-italia.com/ Sul sito troverete le informazioni necessarie per poter finanziare il nostro progetto».