A Palazzo Kursaal “I Doria e la Contoriforma nella produzione artistica di Loano”

Loano. La Sezione Ingauna dell’Istituto Internazionale di Studi Monte CarmeloLiguri presenta il quarto appuntamento di “Conversazioni di storia nell’arte”.

Questo ciclo di conferenze, realizzato in collaborazione con il Comune di Loano e con la locale sezione dell’Unitre, ha l’obiettivo di accompagnare i residenti e i turisti a riscoprire il ricco patrimonio culturale presente nella città di Loano.

Il prossimo incontro si terrà domenica 19 aprile alle ore 15:30 presso la Biblioteca Civica (Palazzo Kursaal, corso Roma 9) e avrà nuovamente come relatore il dott. Gianmaria Mandara, membro dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e curatore dell’iniziativa.

In questo secondo intervento, dal titolo “I Doria e la Contoriforma nella produzione artistica di Loano”, verrà approfondito il ruolo svolto da parte della ricca e potente famiglia genovese come committente di opere d’arte. Legati alla persona dell’Arcivescovo di Milano San Carlo Borromeo, i Doria si fecero interpreti, anche nella città di Loano, del mutato contesto culturale seguito al Concilio di Trento, in un mondo dove la distinzione tra sfera spirituale e sfera temporale si stava lentamente formando.