Imprenditoria Femminile, progetto Zonta Alassio-Albenga: la donna risorsa innovativa nell’impresa agricola

Venerdì 17 aprile alle 17, presso il Museo dell’Olio Sommariva ad Albenga panoramica campi e torri A1 00Albenga, verrà presentato il progetto Zonta Alassio-Albenga sull’Imprenditoria Femminile.

Ogni anno proprio il 17 aprile lo Zonta celebra l’Advocacy Day. Fare Advocacy per il Club significa promuovere e sostenere la difesa dei diritti delle donne e tra questi anche quello del lavoro in cui la donna è imprenditrice.

Graziella Cavanna, Presidente del Club di zona: «Lo Zonta Club Alassio-Albenga vuole celebrare questa giornata con la presentazione di un progetto di imprenditoria femminile in ambito agricolo, che è stato sviluppato in collaborazione con l’Istituto Agrario D.Aicardi. È una proposta che vuole offrire alle donne tra i 18 e i 40 anni la possibilità di migliorare la propria condizione professionale trasformando il momento di crisi, che colpisce le fasce più deboli e tra queste quelle femminili, in opportunità. La donna, appunto come risorsa innovativa può dare al settore il proprio contributo quantitativo ma soprattutto quello qualitativo. Il progetto, che si articolerà in più fasi, si pone come obiettivo la coltivazione di piante aromatiche- e non solo- finalizzate all’estrazione di oli essenziali per la produzione di prodotti farmaceutici ed estetici».

«È certamente un progetto ambizioso, ma le risposte delle Associazioni di Categoria, le collaborazioni con le Istituzioni e con i privati sono stati tali da incoraggiare non solo lo studio di fattibilità del progetto ma da permetterci di giungere in tempi brevi a questa presentazione al pubblico. Per questo ci piacerebbe che a partecipare fossero non solo le socie ma tutte le nostre concittadine che già sono impegnate, anche solo moralmente, allo sviluppo e valorizzazione del lavoro femminile imprenditoriale».