Italia… in movimento, “Unioni di Comuni – Sfide e Opportunità”: convegno pubblico lunedì a Pietra Ligure

“Unioni di Comuni – Sfide e Opportunità”: questo il tema del convegno Depuratore ingauno panoramica costa1 xG00pubblico che si terrà lunedì 27 ottobre a Pietra Ligure – a partire dalle ore 9.30 presso il Teatro Comunale “G. Moretti”, in Via IV Novembre – promosso da ANCI Liguria in collaborazione con il Comune di Pietra Ligure, Fondazione IFEL ANCI e Regione Liguria.

Una giornata di approfondimento con istituzioni nazionali e locali, amministratori comunali, associazioni sindacali e di categoria, su uno dei temi di maggiore attualità nell’agenda pubblica, verso l’attuazione della riforma del governo territoriale del nostro Paese, dettata dalla legge n. 56 del 7 aprile 2014.

Una sfida, che, in un quadro legislativo particolarmente complesso, comporta la riorganizzazione di competenze, risorse umane e strumentali, ma che apre per i Comuni nuove irrinunciabili opportunità per esercitare nel modo migliore le proprie funzioni e per garantire sempre migliori servizi ai cittadini, tutelando e valorizzando nel contempo le singole identità storiche e culturali.

“Quello verso le Unioni di Comuni è un percorso sicuramente impegnativo, ma appare oggi come una via da seguire imprescindibile per affrontare una situazione nella vita dei singoli Comuni che appare sempre più difficile: oggi, diversamente da ieri, da soli non si va da nessuna parte” spiega Pierluigi Vinai, Segretario Generale di ANCI Liguria. “Anche per questo la nostra Associazione si impegna da un lato, in modo capillare sul territorio, con iniziative di formazione e informazione al servizio degli amministratori e delle comunità locali, dall’altro chiedendo al Governo un nuovo strumento normativo che renda più semplice e ancora più vantaggioso ai Comuni associarsi, sempre nel pieno rispetto delle autonomie locali”.

IL PROGRAMMA –  Moderato da Pierluigi Vinai, Segretario Generale di ANCI Liguria, il convegno si apre con gli interventi istituzionali di Avio Valeriani, Sindaco del Comune di Pietra Ligure, Gerardina Basilicata, Prefetto di Savona, Raffaella Paita, Assessore ai rapporti con gli Enti Locali di Regione Liguria, Donato Centrone, Referendario Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti, Franco Orsi, Vice Presidente di ANCI Liguria, Luca Pastorino, ANCI – Sindaco di Bogliasco (GE) e Parlamentare PD, Osvaldo Napoli, ANCI – Sindaco di Valgioie (TO) e Parlamentare FI.

Seguiranno gli interventi specialistici di ANCI su piccoli Comuni e Unioni di Comuni, con la partecipazione di Michele Malfatti, Coordinatore della Consulta Piccoli Comuni di ANCI Liguria, e Dimitri Tasso, Coordinatore nazionale ANCI Unioni dei Comuni. Elda Traverso, Dirigente del Settore Coordinamento legislativo e Processi di semplificazione della Regione Liguria, illustrerà inoltre le azioni regionali per incentivare l’associazionismo.

Nel pomeriggio saranno invece approfonditi gli aspetti tecnici delle Unioni di Comuni: l’armonizzazione contabile degli enti territoriali, con Stefania Villa, Dirigente Settore Programmazione e Bilanci del Comune di Genova e consulente Fondazione IFEL; la riorganizzazione delle funzioni comunali, con Angelo Gerini, Consulente di Liguria Ricerche; il ruolo del Segretario Comunale nel processo di costruzione dell’Unione, con Ettore Monzù, Segretario Regionale della Liguria dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali; la riorganizzazione del personale, con Vladimiro Furini, Segretario Generale CGIL Funzione Pubblica Liguria, Gabriele Bertocchi, Segretario Generale CISL Funzione pubblica Liguria, e Aldo Ragni, Segretario Generale UIL Funzione Pubblica Liguria; per concludere con le opportunità offerte dalle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione per la sfida del territorio, negli esempi del Centro di Servizi Territoriali 2.0 e del Cloud Liguria presentati da Riccardo Battaglini, Direttore del Dipartimento Pubblica Amministrazione Territorio di Datasiel.