“Après un rêve” chiude a Laigueglia la rassegna culturale “Di Voci e d’Accordo”

Chiuderà giovedì 28 agosto alle ore 21.15 presso l’oratorio di santa Maria Gianluca AscheriMaddalena a Laigueglia la ricca e intensa rassegna culturale “Di Voci e d’Accordo”, che ha visto alternarsi nei mesi estivi serate musicali e artistiche nelle splendide cornici della chiesa parrocchiale di san Matteo, con i maestosi cartelami del “Sepolcro istoriato”, e nell’oratorio adiacente. L’appuntamento, presentato da Paola Ascheri, sarà con il concerto lirico vocale “Après un rêve” e con i suoi giovani protagonisti: il tenore Raffaele Feo accompagnato al pianoforte dal Maestro GianLuca Ascheri. Fili conduttori della serata saranno il sogno e l’amore, tematiche da sempre presenti nelle composizioni di musica da camera dei più noti autori. Oltre ai vari brani presentati – con autori che spazieranno da Haydn a Fauré, da Wagner a Strauss e ancora Tosti e Poulenc – verrà eseguito in chiusura di serata il ciclo “Venezia” di Reynaldo Hahn, in cui l’amore giovane e vitale di un gondoliere si incontra con il placido e lucente mare della laguna veneziana.
Ancora una volta la suggestiva location costituta dall’oratorio di santa Maria Maddalena si presenterà al pubblico come quello che l’arciprete don Danilo Galliani ha definito “cantiere della musica”: l’organo dell’Oratorio è attualmente coinvolto in una complessa azione di restauro che lo vedrà presto tornare ai fasti originali, per questo motivo durante i concerti non sarà illuminata solo la zona di esibizione dei musicisti ma anche l’organo stesso, così da sottolineare al contempo la presenza e l’importanza dei lavori in corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*