Alla Bormidese il Trofeo Coni Liguria di pallapugno tradizionale

Si è svolto nello sferisterio Vene, frazione di Rialto la finale del Trofeo Trofeo Coni Liguria di pallapugno tradizionaleConi Liguria di pallapugno tradizionale. Il successo è andato alla Bormidese (Davide Navoni, Flavio Delpiano, Lorenzo Piccardo e Devid Roascio) che ha superato, di misura e nell’ordine il Pontinvrea (Marco Gambetta, Mattia Spirito, Ariele Boagno e Nikita Salvetto) e Spes Savona (Filippo Bertolotto, Mattia Sicco, Daniele Nasca e Rafik Brahim).

Al termine della premiazione, Antonella Bianchi, a nome di tutte le associazioni del paese, ha voluto ringraziare il Comitato Provinciale di Savona della Federazione Italiana Pallapugno per aver scelto Rialto quale sede del Trofeo Coni Liguria, in occasione della Festa Patronale di San Lorenzo.

Alle premiazioni ha presenziato il delegato provinciale del Coni di Savona, Ottorino Bianchi, presidente del comitato Provinciale della Federazione Italiana Pallapugno di Savona, Roberto Pizzorno, il segretario, Daniele Bertolotto, il sindaco di Rialto Silvio Casanova, il consigliere Valentina Doglio e il presidente della Polisportiva Rialtese, Giuliano Brunetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*