In distribuzione la nuova Guida di Loano

È uscita la nuova guida di Loano edita dalla Marco Sabatelli Editore in Guida Loano 2014collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune e l’Associazione Albergatori di Loano. L’opuscolo si compone di 32 pagine con una guida  della cittadina: la scoperta del Centro Storico con l’itinerario delle fontane, la moderna Marina, il Complesso del Monte Carmelo, senza dimentacare le spiagge e gli eventi.

All’interno si trova poi un piantina stilizzata realizzata dall’artista pietrese Roberto D’Andrea già autore della piantina dedicata al Golfo dell’Isola di Bergeggi. Pubblicata in italiano ed inglese per dare uno strumento di accoglienza anche per i turisti stranieri viene distribuita gratuitamente presso gli uffici turistici, in tutte le stanze di albergo del comprensorio e negli stabilimenti balneari. Loano conferma la sua vocazione di accoglienza che gli è valsa proprio in questi giorni l’assegnazione della Bandiera Lilla, riservata alle amministrazioni sensibili alle problematiche dei disabili. Tutte le informazioni sono reperibili anche sull’App SVD con il programma completo ed aggiornato degli eventi che si svolgono nella cittadina.

«Con questa pubblicazione – dice l’editore Sabatelli – concludiamo il  nostro programma di uscite per il 2014 che ci ha visto riaggiornare le guide turistiche di Savona, le Albis(s)ole, Finale Ligure e dintorni e proporre le  nuove dedicate alla Valbormida, a Varazze e appunto a Loano e la cartina illustrata di Alassio per un totale di oltre 150.000 copie distribuite gratuitamente che speriamo contribuiscano a fornire un servizio che cancelli lo stereotipo di una Liguria poco accogliente. In questo periodo di crisi la carta vincente è stata sicuramente riuscire a coinvogliare risorse pubbliche e private in un unico progetto condiviso che da ambito locale con le varie guide, diventa provinciale con il supporto dell’App SVD, Savona&Dintorni segnalata come l’App più popolare di tutto il comprensorio dove vengono raccolti tutti gli eventi che si svolgono in riviera».

Ma alla Sabatelli Editore stanno già lavorando per il futuro e per il 2015, oltre alla riedizione di tutte le guide aggiornate, sono in elaborazione di nuove (dedicate a Pietra Ligure ed Alassio in primis) confidando che altre amministrazioni aderiscano a questo ambizioso progetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*