“Le città invisibili”: nella fantasia dei bambini, il loro modello ideale di città in cui vivere

Ispirandosi alla celebre opera “Le città invisibili” del grande scrittore Italo Calvino, 11 classi (circa 220 alunni del terzo corso Mus-e) elaboreranno il loro modello ideale di città in cui vivere. Stimolati dalla fervida fantasia di Calvino daranno sfogo alla loro creatività. Non mancheranno risultati sorprendenti: chissà quante altre fantastiche città si aggiungeranno alle già molteplici scaturite dalla penna dello scrittore. In scena al Teatro G.Chiabrera di Savona martedì 3 giugno 2014.

cittaSValunni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*