XIX Meeting Internazionale Città di Loano: piovono medaglie anche per gli atleti savonesi

Tante medaglie per gli atleti savonesi nella prima giornata del XIX Meeting 1 Loano Erika Musso Meeting 2014Internazionale Città di Loano, organizzata dalla Società Doria Nuoto 2000 Loano, con il contributo dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e il patrocinio di FIN e CONI.

Nella mattina di gare sono arrivate le vittorie per Erika Musso nei 100 stile assoluti con il tempo di 57.95 e Giulia Farnese nei 200 rana assoluti 2.50.84, portacolori dell’Amatori Nuoto Savona. Per la squadra savonese terzi posti per Andrea Divano nei 50 farfalla junior con 27.87, Simone Bianchino nei 50 rana assoluti maschi con il tempo di 36.7, Andrea Ambra Pescio nei 100 stile libero juniores (1.01.18) e Alessia Vanara nei 200 rana assoluti (2.48.12)

Per i padroni di casa del Doria nuoto Loano ottima medaglia d’argento per Lucrezia Sole nei 100 farfalla categoria esordienti A con il tempo di 1.11.52 e terzo posto per Gaia Lamperti nei 200 rana ragazzi femmine con 3.03.98.

Vittoria anche per l’atleta loanese ora tesserata per il Centro Nuoto Torino Cecilia Canneva nei “suoi” 50 farfalla assoluti femmine con il tempo di 29.29.

Per la categoria esordienti nelle gare più lunghe non inserite tra le gare premiate ottimo tempo per Mariam Berro nei 200 rana con 3.02.27, davanti ad Aurora Saccucci e Anna Ricci dell’Amatori nuoto; nei 200 stile stessa categoria secondo posto per l’amatorino Alessandro Mesturini.

Sono tre i record della manifestazione nella mattinata e portano la firma di Federico Lagna del C.N. Pralino con 26.90 nei 50 farfalla ragazzi maschi (prec. 28.20), di Francesco Vacca del C.N. Pralino nei 50 dorso ragazzi con 29.94 (prec. 30.10) e di Nicolo’ Martinenghi del Nuoto Club Brebbia nei 50 rana ragazzi con 29.61 (prec. 31.67).

Dopo i buoni risultati ottenuti nelle prime gare della giornata, i nuotatori savonesi si sono ripetuti anche nelle prove pomeridiane del Meeting Internazionale di Nuoto Città di Loano.

Due vittorie per Erika Musso dell’Amatori Nuoto Savona nella gara dei 400 stile libero con il tempo di 4.19.72 e nei 200 misti con 2.21.97. Medaglia d’argento per la compagna di squadra Andrea Ambra Pescio nei 200 misti categoria juniores (2.25.60).

Ancora un secondo posto per la padrona di casa Lucrezia Sole nei 100 stile esordienti A con il tempo di 1.04.53

Nei 100 stile esordienti A bronzo per l’imperiese Alessandro Rebaudo della Rari Nantes Imperia 57 con il tempo di 1.03.34.

Un solo record della manifestazione pomeridiano, che porta la firma di Giacomo Carini dell’Acqua Sport Rane Rosse nei 100 farfalla junior con il tempo di 55.96 (che supera il precedente 57.31).