Turismo: “Resta in Riviera la domenica sera, una notte te la regaliamo noi!”

Una campagna promozionale senza precedenti, che manda in soffitta il Genova vista mareluogo comune sulla tirchieria dei Liguri. Sono infatti 120 gli imprenditori, titolari di alberghi, B&B, locande, che da oggi al 15 giugno offrono a chi ha voglia di godersi una vacanza la possibilità di farlo con la formula del 3 per 2. Pagando due notti si avranno a disposizione tre pernottamenti da venerdì a domenica, con l’aggiunta di un’intelligente iniziativa: la possibilità di avere la colazione del lunedì mattina all’alba (a partire dalle 6) in modo da poter fare ritorno in città e al lavoro in tranquillità.

A lanciare l’iniziativa “Weekend in Liguria” è l’Agenzia “In Liguria” che punta a rafforzare l’offerta nel periodo che precede l’estate con l’obiettivo di aumentare l’occupazione delle camere. La promozione è tutta da conoscere on-line: basta un click su sito di “Weekend in Liguria” (www.weekendinliguria.it) per scoprire tutte le offerte e per prenotare la propria vacanza.

Il sito è accattivante, comodo, facile da usare per qualsiasi utente, e propone vacanze per il fine settimana offrendo un’ampia gamma di occasioni e quattro temi, suddivisi per ciascuna provincia, per soddisfare ogni desiderio: mare, gourmet, tipicità e vacanza attiva. Un totale di 16 itinerari che svelano la Liguria sotto ogni aspetto e in periodo dell’anno che è perfetto per chi va in vacanza. Il mare è come tradizione uno dei punti di forza: angoli indimenticabili, spiagge attrezzate già aperte e con ogni servizio per chi ama la tintarella o preferisce fare attività sportive sulla battigia, fare un giro in vaporetto e occasioni uniche per immersioni nelle aree marine protette come quella di Bergeggi, nelle Cinque Terre o a Portofino.

Per chi si sente un po’ curioso e un po’ esploratore, la Liguria offre un ventaglio di occasioni, perché ogni vallata, ogni territorio ha qualcosa di tipico da mettere in vetrina: nicchie di artigianato artistico, eccellenze del territorio, il patrimonio di manualità e creatività che offrono i centri storici, a cominciare da quello di Genova. La Liguria, da ponente a levante, è la terra del “glocal”; anche dal punto di vista dell’offerta eno-gastronomica: sul sito si possono trovare prodotti, ricette, vini e piatti tipici in ogni provincia. Chi sceglie una vacanza attiva ha solo l’imbarazzo della scelta. Tra piste ciclabili, itinerari per la mountain bike, i mille sentieri trekking nei parchi regionali e nazionali, la fantastica Alta Via dei Monti Liguri, il free climbing a Finale Ligure e l’escursionismo nei luoghi protetti dall’Unesco, come le Cinque Terre e il Geopark del Beigua.