Rossetti e Sambin: “impegno per mantenere la formazione professionale in Val Bormida”

Un impegno a mantenere una task force per la formazione professionale in rossettiVal Bormida per proseguire l’attività dell’ex centro IAL Liguria con sede a Carcare, ormai in liquidazione. È stato espresso questa mattina dall’assessore regionale al bilancio e alla formazione, Pippo Rossetti e dal collega della Provincia di Savona, Giorgio Sambin nel corso dell’incontro svoltosi con il sindaco di Carcare, Franco Bologna, i rappresentanti degli Enti di formazione che hanno continuato la loro attività in zona e il liquidatore dello IAL.

“Come avevamo precedentemente annunciato – hanno detto Rossetti e Sambin – intendiamo proseguire l’attività dello IAL in Valbormida per conservare un polo dedicato alla formazione professionale, in grado di non disperdere le competenze acquisite dagli operatori e metterle al servizio di un territorio profondamente colpito dalla crisi e delle sue aziende”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*